Juventus, brutte notizie dalla Continassa: quattro giocatori si allenano a parte

Continua a piovere sul bagnato in casa Juventus: dopo il periodo no in campionato, le brutte notizie giungono anche dall’infermeria.

La Juventus di Max Allegri è reduce da un periodo non troppo esaltante in termini sia di gioco che di risultati: dal 27 gennaio sono arrivate solo tre vittorie, di cui una nella semifinale di coppa Italia con la Lazio, che hanno completamente estromesso i bianconeri dalla corsa scudetto.

A giugno si faranno i conti con la questione allenatore: al momento le quotazioni legate alla conferma di Allegri sono in discesa ma il tecnico toscano proverà a guadagnarsi la conferma entrando in Europa dalla porta principale e vincendo la coppa Italia.

Con un eventuale ritorno in Champions si aprirebbero scenari interessanti sul mercato, con le spinose questioni Rabiot-Pogba ed un Federico Chiesa con il contratto in scadenza nel 2025. Proprio il reparto offensivo sembra quello che necessita più di tutti di un restyling, dati anche i continui acciacchi fisici delle punte.

Infatti nell’allenamento di oggi due attaccanti bianconeri si sono allenati a parte e difficilmente saranno a disposizione di Allegri per il prossimo incontro con il Cagliari; da monitorare anche la questione Szczesny, infortunatosi nel derby di sabato.

Juventus, ecco come stanno Szczesny e Milik

Questa mattina alla Continassa la Juventus ha proseguito con gli allenamenti in vista della delicata sfida col Cagliari di venerdì: nella seduta odierna erano assenti Szczesny e Milik oltre a Fabio Miretti e Moise Kean.

Juventus, le condizioni di Milik e Szczesny
Szczesny alle prese con un infortunio al naso (lapresse)-spazioj.it

Il portiere polacco è una delle poche note liete della stagione bianconera, riuscendo a mantenere costantemente un rendimento altissimo e piazzandosi tra i primi 5 del campionato per percentuale di tiri parati.

L’ex Roma e Arsenal oggi ha svolto una seduta d’allenamento personalizzata dopo essersi procurato una frattura delle ossa nasali in seguito ad uno scontro con Masina nell’ultimo derby della Mole. Potrebbe tornare disponibile contro il Milan, indossando una maschera protettiva.

Discorso diverso invece per Fabio Miretti che si è allenato in piscina per un fastidio all’alluce ma non dovrebbe saltare l’anticipo di venerdì sera. Moise Kean invece sicuramente non ci sarà: gli accertamenti a cui si è sottoposto dopo lo stop di ieri in allenamento hanno evidenziato una piccola distorsione al ginocchio che lo terrà fermo ai box per tutta la settimana

Buone chance di convocazione infine per Arek Milik: il polacco ha svolto parzialmente la seduta in gruppo e le sue condizioni stanno migliorando giorno dopo giorno.  

Impostazioni privacy