Calafiori-Juventus, cambia tutto: la mossa di Giuntoli per chiudere l’affare

Novità riguardo al possibile approdo di Riccardo Calafiori alla Juventus: Giuntoli si sta muovendo per chiudere l’affare il prima possibile.

Dopo l’accordo trovato con Felipe Anderson nei giorni scorsi, la Juventus sta puntando Riccardo Calafiori del Bologna. Cristiano Giuntoli vuole chiudere il prima possibile l’affare e assicurarsi il giovane difensore. I bianconeri sanno che per la prossima stagione devono arricchire e migliorare la qualità della rosa soprattutto in vista della probabile qualificazione in Champions League. Ma non solo, la Juve sarà di scena anche nella prima edizione del nuovo Mondiale per Club che si disputerà a giugno del 2025.

Per arrivare pronta a queste sfide che si prospettano avvincenti, la società bianconera deve agire sul mercato in maniera mirata per tappare buchi ed eventuali partenze la prossima estate. Giuntoli è già riuscito a trovare l’accordo con il brasiliano della Lazio, Felipe Anderson, della cui trattativa mancano solo la firma. Un altro reparto in cui intervenire sarà sicuramente la difesa: alla Juventus piace molto il difensore del Bologna, Riccardo Calafiori, che sta dimostrando di essere un gran talento. La Vecchia Signora non vuole farselo sfuggire e prepara la mossa per tentare il colpo.

La Juventus vuole Calafiori: si tenta di chiudere l’affare

Calafiori è entrato di prepotenza nel mirino della Juventus. La società bianconera, come riportato dal Corriere dello Sport, sta portando avanti i contatti con il difensore del Bologna che, dal canto suo, gradirebbe Torino come destinazione. Per il quasi 22enne sarebbe un salto di qualità importante andando a giocare in una squadra di grande livello. Il club rossoblù lo valuta sui 25-30 milioni di euro e l’intenzione di Giuntoli dovrebbe essere quella di inserire delle contropartite per abbassare il prezzo e aggiudicarsi il difensore.

La Juventus vuole Calafiori: si vuole chiudere l'affare
Calafiori-Juventus: Giuntoli prepara le mosse per aggiudicarselo (LaPresse) Spazioj

Tra le contropartite potrebbero esserci Miretti e Nicolussi Caviglia che sembrerebbero avere le valigie pronte per la prossima estate. Il classe 2002 è stato individuato come il profilo perfetto per il presente e il futuro del club bianconero visto che è già tra le file della Nazionale maggiore e un forte candidato per un posto ai prossimi Europei che si giocheranno in Germania.

Calafiori, calcisticamente parlando, è nato esterno sinistro ma con il passare del tempo si è spostato al centro della difesa ottenendo ottimi risultati. Proprio per tale motivo la Juventus è fortemente interessata al suo cartellino e farà di tutto pur di chiudere l’affare prima dell’arrivo di altre big.

Impostazioni privacy