Juventus in Champions League: svelata la fascia del sorteggio

Nuove modalità di divisione delle fasce nella Champions League 2024/2025: ecco dove si piazzerà la Juventus, se qualificata.

La prossima Champions League si aprirà con una novità che riguarda la divisione delle fasce. Ciò interessa non poco le italiane, tra cui la Juventus, che qualora riuscisse a tenersi stretto il terzo posto sarebbe qualificata e pronta a rimettersi in gioco in Europa, in seguito all’esclusione dalle competizioni europee in questa stagione.

La sanzione da parte della UEFA a causa del caso plusvalenze, che ha previsto l’esclusione della Juventus per quest’anno dalla Conference League, sembra ormai acqua passata. I bianconeri han potuto concentrarsi maggiormente sul campionato, dove fino a gennaio sembravano aver ingranato, salvo poi subire un periodo di collasso totale che ha messo fine alla lotta scudetto con l’Inter.

Al momento, i bianconeri sono focalizzati sulle ultime gare del campionato, in quanto il calendario sarà difficile da affrontare ma importantissimo proprio in ottica qualificazione Champions League. Ma in quale fascia si piazzerà la Juventus, qualora riuscisse a qualificarsi?

Champions League 2024-2025, Juve in seconda fascia

Una delle novità più significative della prossima edizione della Champions League riguarda la modalità di compilazione delle fasce. Secondo i documenti ufficiali della UEFA, le 36 squadre partecipanti saranno divise in quattro urne da nove, basandosi sul ranking individuale stabilito all’inizio della stagione, che tiene conto del coefficiente su cinque stagioni, inclusa la stagione precedente.

Juve champions
Champions League 24/25, la Juve, se qualificata, andrà in seconda fascia (LaPresse – spazioJ.it)

La grande novità, riportata da calcioefinanza.it, è che la prima fascia includerà la squadra Campione d’Europa e le prime otto squadre nel ranking per club, mentre le altre fasce includeranno le squadre in base al loro ordine di ranking. Questo significa che, ad esempio, la vincente dell’Europa League non sarà più automaticamente inserita nella prima fascia, ma verrà collocata nella fascia relativa al proprio ranking. Stabilita la divisione nelle fasce, ogni squadra affronterà due avversarie da ciascuna delle quattro urne, giocando una partita in casa e una in trasferta contro ciascuna di esse.

Qualora la Juventus riuscisse a qualificarsi in Champions League, dunque, occuperà, secondo le previsioni, la seconda fascia, assieme al Milan. L’Inter invece, già qualificata, sarà in prima.  Il Bologna, se qualificato, sarà probabilmente inserito nella quarta fascia, mentre la Roma, se riuscisse a qualificarsi, in prima.

La Vecchia Signora e il Diavolo, dunque, sono attesi in seconda fascia dai club già matematicamente dentro. Al momento, qualificate alla Champions League 24/25 sono soltanto l’Inter in prima fascia, e il PSV e il Bayern Leverkusen in seconda fascia.

 

Impostazioni privacy