È morto Joe Barone: il comunicato della Fiorentina

E’ tragedia nel mondo del calcio, è morto all’età di 57 anni il dirigente sportivo viola Joe Barone che era stato ricoverato domenica per un malore.

Il mondo del calcio si stringe intorno alla Fiorentina e alla famiglia dell’italo-americano che nel tardo pomeriggio di domenica era stato male. La Lega aveva subito deciso di rinviare il match tra Atalanta e Fiorentina e da quel momento l’attenzione si è spostata sulla condizioni mediche del dirigente viola. Negli ultimi giorni non erano arrivate notizie confortanti dal San Raffaele di Milano, dove Barone era in cura.

Era collaboratore e amico di Commisso, direttore generale della Fiorentina, e i due lavoravano insieme da parecchio tempo. Nel 2017, quando l’attuale proprietario viola aveva acquisito i New York Cosmos, Barone era diventato vice-presidente della squadra. Grande esperienza nel mondo dello sport e, soprattutto, grande vicinanza con il presidente americano dei toscani.

Barone ci ha lasciato
Joe Barone è mancato in mattinata, lutto nel mondo del calcio (Lapresse) – spazioj.it

Perde la vita Barone: il comunicato ufficiale della Fiorentina

Di seguito il comunicato del club:

Con un dolore profondo e immensa tristezza, la Fiorentina oggi perde un suo punto di riferimento, una figura che ha segnato la storia recente del Club e che non sarà mai dimenticata. Il Direttore Generale Giuseppe Barone, dopo il malore occorso domenica, è venuto a mancare oggi presso l’ospedale “San Raffaele” di Milano.

Rocco Commisso e la sua famiglia, Daniele Pradè, Nicolas Burdisso, Alessandro Ferrari, Vincenzo Italiano, Cristiano Biraghi e tutta la Fiorentina sono distrutti per la terribile perdita di un uomo che ha offerto la sua grande professionalità, il suo cuore e la sua passione per questi colori, di un amico disponibile e sempre vicino in tutti i momenti, sia quelli più felici e, soprattutto, quelli più difficili.

Tutto il mondo viola si stringe in un abbraccio commosso alla moglie Camilla, ai suoi figli e a tutta la famiglia Barone in questo momento di enorme sconforto.

Impostazioni privacy