Polemica Allegri, dura risposta da Sky: che attacco

Dopo il diverbio nella conferenza stampa post Juve-Genoa, non tarda ad arrivare la risposta di Sky Sport.

Periodo molto buio per la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri, infatti, nelle ultime 8 partite di campionato hanno portato a casa solamente 7 punti, peggio di loro solo Frosinone, Salernitana e Sassuolo, grazie a una sola vittoria, contro la squadra allenata da Di Francesco, e a 4 pareggi con Empoli, Hellas Verona, Atalanta e Genoa.

Poche ore fa, la Juventus non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 con i rossoblù, continuando di fatto il pessimo periodo di forma che va avanti ormai da più di un mese. Infatti se prima i bianconeri potevano ambire alla vittoria del campionato, essendo prima della partita contro l’Empoli a +1 dall’Inter, ora si trovano al terzo posto a -16 dai nerazzurri.

Però, oggi, non ha fatto notizia solamente il pareggio contro il Genoa. Infatti, nel post partita, Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, intervistato a Sky Sport, ha avuto un battibecco con lo studio e in particolare con il giornalista Gianfranco Teotino. Alla domanda di Marco Bucciantini, che sottolineava la volontà dei tifosi bianconeri di vedere in campo il tridente e che questa scelta sarebbe stata “politicamente” intelligente, il tecnico della Juve, stizzito, ha risposto: “Io faccio l’allenatore, non il politico“.

Il direttore di Sky Sport risponde ad Allegri: che stangata all’allenatore

All’aggiunta di Teotino che fa leva sugli ultimi risultati deludenti della Juventus, Allegri, dopo aver ricordato la posizione della Juventus in classifica risponde: “Lei sa fare l’allenatore? Perché io non so fare il giornalista. Non devo andare dietro al pubblico e non mi permetto di dire a lei come fare il suo lavoro“. Conclude, infine, con una frase molto provocatoria: “Mi faccia una domanda più intelligente e magari rispondo“.

Polemica Allegri, dura risposta d Sky.
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. (Ansa foto)

Poche ore dopo il fatto, Federico Ferri, direttore di Sky Sport, è intervenuto difendendo il suo giornalista su X. Ferri ricorda il compito del giornalista, cioè quello di fare cronaca, chiedere, argomentare per capire e far capire a chi segue. Proprio per questo servono domande e risposte. Conclude, infine, omaggiando Teotino, sottolineando la professionalità e l’educazione del giornalista.

Dichiarazione molto importante del direttore di Sky Sport, che difende i propri giornalisti, accusati da Massimiliano Allegri di dire agli allenatori come fare il proprio lavoro. É stato sicuramente un episodio spiacevole quello negli studi di Sky Sport, influenzato forse dal nervosismo del tecnico della Juventus, che speriamo non riaccada più in futuro.

Qui il tweet di Federico Ferri, direttore di Sky Sport.

Impostazioni privacy