Rinnovo Vlahovic, l’agente è a Torino: svelato il piano per il futuro

In casa Juventus si inizia già a pensare alla prossima stagione, intanto l’agente del serbo e la dirigenza a colloquio.

In casa Juventus la dirigenza è già al lavoro, tra mercato estivo e rinnovi, per la prossima stagione. Il discorso campionato pare ormai chiuso, con l’Inter che ha 16 punti di vantaggio sul Milan secondo. La squadra di Allegri infatti, dopo il pareggio interno per 2-2 contro l’Atalanta è stata scavalcata dai rossoneri, e ora occupa la terza posizione a +7 sul Bologna quarto. Serie A che quindi sembra non poter dare tanti stimoli alla Vecchia Signora che però deve mantenere il vantaggio sulle inseguitrici per non rischiare di essere risucchiata nella lotta per il quarto posto.

La prossima partita che attende i bianconeri sarà quella di domenica 17 marzo alle 12:30 contro il Genoa. Gli uomini di Allegri scenderanno di nuovo in campo all’Allianz Stadium davanti ai propri tifosi, contro una squadra che ha dimostrato di sapere mettere in difficoltà anche l’Inter. Il lunch match della 29esima giornata coinciderà anche con il ritorno di Dusan Vlahovic, che ha saltato la partita contro l’Atalanta a causa squalifica.

Vlahovic e il rinnovo con la Juve: si va verso un contratto più lungo

In queste ore a Torino si parla tanto di mercato (vedi Koopmeiners e Ferguson) ma anche di rinnovi, in particolare quello del bomber Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo, è arrivato a vestire la maglia bianconera nel 2022, dopo essere stato acquistato dalla Fiorentina per 91.6 milioni di euro (di cui 10 milioni legati a bonus e 11.6 milioni di contributo di solidarietà previsto dal regolamento Fifa).

Juve-Vlahovic, novità sul rinnovo
Dusan Vlahovic, attaccante bianconero classe 2000 – LaPresse – spazioj.it

Il 9 bianconero ha firmato un contratto che scade nel giugno del 2026 con un ingaggio a salire dai 7.5 milioni iniziali ai 12.5 milioni di euro della stagione in corso. La volontà della società sarebbe quella di prolungare il contratto della punta classe 2000, in modo tale da “spalmare” queste cifre e alleggerirne, di conseguenza, il peso a bilancio. Secondo Tuttosport, l’agente di Vlahovic, Darko Ristic, in questi giorni si trova a Torino proprio per parlare dell’eventuale prolungamento di contratto. La volontà di chiudere c’è da entrambe le parti, con il giocatore disposto a fare un passo per aiutare il club.

Probabilmente si arriverà alla fumata bianca al termine del campionato, ma i tifosi possono sperare di rivedere Vlahovic a Torino anche la prossima stagione. Intanto, in questa stagione, il classe 2000 originario di Belgrado ha segnato 15 gol e fornito 3 assist in 24 partite di Serie A, trascinando la squadra e confermando la sua importanza all’interno del gruppo.

Impostazioni privacy