L’ex bianconero a sorpresa: “Non c’è allenatore migliore di Allegri per la Juve”

Un ex giocatore bianconero su Allegri: “Non c’è allenatore migliore del livornese per l’attuale Juventus .

Periodo molto complicato per la Juventus di Massimiliano Allegri che, dopo un’ottima prima parte di stagione che ha visto sempre i bianconeri al passo dell’Inter contendendosi il primo posto, nelle ultime 6 partite ha raccolto solamente 5 punti. Infatti la sola vittoria contro il Frosinone, i pareggi con Empoli e Hellas Verona e le sconfitte con Inter, Udinese e Napoli hanno fatto in modo che i bianconeri scivolassero a -15 dai nerazzurri, abbandonando quasi definitivamente la corsa scudetto.

Non stanno mancando le critiche a giocatori ed allenatore; infatti ultimamente si sta discutendo molto sul futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. L’allenatore di Livorno ha ancora un anno di contratto con la Vecchia Signora, anche se, al termine della stagione, la società potrebbe decidere di cambiare guida tecnica in vista del prossimo anno.

Molti nomi circolano negli ultimi giorni come possibili candidati per guidare la squadra bianconera, tra i quali spiccano sicuramente quello di Thiago Motta, allenatore del Bologna attualmente quarto in Serie A, e Zinedine Zidane, ex allenatore del Real Madrid con il quale ha vinto 3 Champions League di fila.

In un periodo quindi molto difficile per i bianconeri, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera un ex giocatore della Juventus che ha espresso la sua opinione riguardo l’attuale tecnico dei bianconeri.

Iuliano su Allegri: “Non vedo allenatore migliore per la Juventus”

Mark Iuliano, ex difensore della Juventus dal 1996 al 2005, è stato intervistato a Radio Bianconera, nella quale ha risposto a una domanda su Massimiliano Allegri, argomento principale in casa Juve nell’ultimo periodo. “Bisogna rispettare Allegri, non si può cambiare opinione da un giorno all’altro: prima osannato, ora messo alla gogna”.

Juve, un ex bianconero su Allegri.
Mark Iuliano, ex difensore della Juventus. (Ansa foto) nuovevoci.it

Si è espresso così l’ex difensore della Juventus, che si è schierato dalla parte di Allegri, definendolo l’allenatore perfetto per questa Juventus: “Nell’attuale situazione dei bianconeri, non vedo allenatore migliore di Allegri“.

Iuliano, poi, ha distolto l’attenzione dall’argomento, ricordando che la stagione è ancora lunga e che la Juventus deve ancora raggiungere i propri obiettivi: “Bisogna qualificarsi in Champions al più presto. Poi a Giugno si vedrà”. Sembra quindi che il vicecampione d’Europa, con l’Italia nel 2000, abbia rimandato il discorso su l’allenatore della Juve a fine stagione, periodo nel quale la dirigenza bianconera rifletterà se continuare o no con Allegri in panchina anche per la prossima stagione.

Impostazioni privacy