Furia De Laurentiis, Juventus nel mirino: “Non devono permetterglielo”

Aurelio De Laurentiis senza peli sulla lingua. Il presidente del Napoli ha lanciato una frecciata pesante alla Juventus nel corso di un evento a Londra.

In un 27esimo turno di campionato che si prospetta entusiasmante, tra gli altri big match spicca Napoli-Juventus.Una gara mai banale, malgrado le due formazioni siano separate da ben 17 punti. Una situazione totalmente opposta a quanto accaduto la passata stagione, in cui i partenopei hanno trionfato e concluso a 28 punti dai bianconeri, penalizzati daalle molteplici sentenze e squalifiche.

Domenica seraMadamacercherà di vendicare il 5-1 del 13 gennaio 2023, che di fatto fu il trampolino di lancio verso lo scudetto diOsimhene compagni. In poco più di un anno la situazione è completamente ribaltata, ma il ritorno del nigeriano potrebbe dare quel quid in più agli uomini diCalzonaper tentare la risalta.

Mancano ancora tre giorni alla sfida sul campo, ma sulla dialettica la battaglia è già cominciata. Ad incendiare un match che già si prospetta infuocato ci ha pensato il solitoAurelio De Laurentiis.

Napoli-Juventus, che stoccata di ADL: il patron punge i bianconeri

Il numero uno delNapoliè stato ospite al “Business of Football Summit del Financial Times”a Londra. Nel corso del suo intervento ADL ha lanciato una frecciata ai prossimi rivali sul tema Mondiale per Club:

“Mi spiace per loro, che sono stati punti dalla Uefa ed estromessi dalle coppe: se dovessimo battere il Barcellona e poi fare una vittoria o un pareggio, di diritto dovremmo andare noi al Mondiale per clubMa penso che il Napoli dovrebbe andarci comunque, perché se la Juve è fuori dalle coppe europee non dovrebbe essere ammessa al Mondiale per club“.

Stoccata di De Laurentiis alla Juventus
Parole al veleno di De Laurentiis sul Mondiale per Club (LaPresse) – spazioj.it

EffettivamenteJuventuseNapolisi trovano in un testa a testa per aggiudicarsi il secondo posto che spetta ad un club italiano per la prima rivoluzionaria edizione del Mondiale per Club, prevista per l’estate 2025. Oltre all’Intergià matematicamente qualificata, le due società si contenderanno il posto nella nuova competizione.

Attualmente laVecchia Signorasosta a 47 punti, mentre gli azzurri ne hanno 42. A quest’ultimi non basterebbe scalare l’Everest di nomeBarcellona,in quanto dovrebbero vincere almeno un incontro tra andata e ritorno dei quarti di finale o, in alternativa, pareggiare entrambi.Osimhene soci dovrebbero compiere un’impresa per tagliare fuori i bianconeri dalla corsa alla prestigiosa manifestazione. Mondiale o non Mondiale, De Laurentiise le sue parole al veleno hanno già acceso la super sfida che ci attende domenica sera.

'); }); return; }, add : function(_this){ var _that = jQuery(_this); if (_that.find('p.cpwp-excerpt-text').height()