Juve Frosinone, Allegri cambia modulo? La risposta spiazza tutti

La Juventus ospita il Frosinone all’Allianz Stadium, arriva la risposta diretta sul possibile cambio modulo di Allegri

La 26ª giornata della Serie A vedrà la Juventus affrontare il Frosinone. Dopo un periodo difficile, la Juventus cerca di rialzarsi dopo il pareggio con il Verona, con l’intento di invertire la tendenza negativa degli ultimi incontri casalinghi. Attualmente, la Juventus si trova al secondo posto in classifica, a -9 punti dall’Inter e lontana dai sogni di conquista dello scudetto che sembravano vicini solo un mese fa.

Dall’altra parte, il Frosinone di Eusebio Di Francesco, reduce dalla sconfitta interna per 0-3 contro la Roma, si trova al 15º posto in classifica, con soli 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Il rendimento in trasferta del Frosinone è il peggiore della Serie A, avendo raccolto solamente 3 punti lontano dallo Stirpe su un totale di 23 punti ottenuti fino ad ora.

Il tecnico del Frosinone ha riflettuto, in conferenza stampa, sulle possibili variazioni nel modulo di gioco della Juventus, sottolineando la natura mutevole delle ipotesi che circolano ogni giorno: “Tutta pretattica“, ha dichiarato. A tal proposito, ha ammesso che anche la sua squadra si sta preparando ad affrontare la Juventus considerando diverse opzioni tattiche da parte loro. Tuttavia, ha evidenziato che ciò che cambia, principalmente, non è tanto il sistema di gioco, quanto le caratteristiche dei giocatori in campo.

Juve-Frosinone, Di Francesco verso Allegri: "Tutta pretattica"
Di Francesco, tecnico del Frosinone. Dichiarazioni sulla pretattica di Allegri, in vista del match con la Juventus (LAPRESSE) – SpazioJ.it

Il tecnico dei giallazzurri ha poi dichiarato di essere concentrato sull’aspetto psicologico della sfida contro la Juventus, evidenziando l’importanza di mantenere un atteggiamento positivo e di fiducia, che può far leva su un tifo appassionatissimo, anche in trasferta.

Le possibili scelte di Allegri e Di Francesco

Le probabili formazioni per la partita Juventus-Frosinone indicano che la Juventus potrebbe dover fare a meno di alcuni giocatori chiave come Danilo, Kean, De Sciglio e Perin, mentre Alex Sandro è in dubbio. Rugani potrebbe quindi prendere il posto in difesa insieme a Gatti e Bremer. Nonostante i tentativi con il 4-3-3, Allegri sembra propenso ad iniziare la partita con il suo solito 3-5-2. A centrocampo, Weah sarebbe in vantaggio su Kostic, con Cambiaso a sinistra. In attacco Yildiz potrebbe essere preferito a Chiesa per fare coppia con Vlahovic.

Per il Frosinone, torna titolare Barrenechea dopo essere stato in panchina contro la Roma. Si unirà agli altri ex giocatori Soulé e Kaio Jorge. In difesa, Di Francesco sembra propenso a schierare Romagnoli al posto di Monterisi, mentre a centrocampo Gelli potrebbe essere preferito a Brescianini per la sua duttilità. Varie assenze importanti per il Frosinone, tra cui Bonifazi, Cuni, Marchizza, Oyono e Zortea.

Fischio d’inizio alle 12:30 di domenica 25 febbraio. Una cosa è certa: entrambe le rose tenteranno l’assalto.

Impostazioni privacy