Calciomercato Juventus, il centrocampista ha detto sì: arriva dalla Serie A

La Juve potrebbe avere ben presto il suo nuovo centrocampista. Gioca in Serie A e avrebbe già detto di sì ad un trasferimento in bianconero.

La Juventus è in un momento decisamente no. Il mese di febbraio è da dimenticare: 2 punti in 4 giornate di campionato conquistati con Empoli e Hellas Verona. Il primo posto è sempre più lontano anche a causa di un Inter che sembra inarrestabile. I nove punti di distacco dai nerazzurri lasciano poche speranze ai bianconeri per quanto riguarda lo scudetto e, per questo, Max Allegri punterà tutto sulla Coppa Italia provando a superare le semifinali contro la Lazio e giocarsela in finale con una tra Fiorentina ed Atalanta.

Le ultime giornate hanno riaffiorato alcune lagune della Juve che fino a metà gennaio sembravano solo un brutto ricordo. La stabilità a centrocampo e la mancanza del gol sono venute meno negli ultimi match: 3 reti segnate in 4 partite disputate. Troppo poco per i bianconeri che fino ad un mese fa erano primi in classifica. Giuntoli, però, sta già lavorando per risolvere la situazione provando a prendere due piccioni con una fava. La società bianconera, infatti, ha messo nel mirino un centrocampista di ottimo livello e con una grande attitudine al gol. Gioca in Serie A e avrebbe detto sì alla Juve per la prossima estate.

Il sogno Koopmeiners può diventare realtà

Koopmeiners, attuale centrocampista dell’Atalanta, avrebbe dato la sua disponibilità ad un eventuale trasferimento alla Juve. Secondo la Gazzetta dello Sport, l’olandese sarebbe disposto a passare in bianconero anche in caso di proposte contrattuali simili provenienti dall’estero, in particolare dalla Premier League. Ovviamente, il suo passaggio alla Vecchia Signora dovrebbe essere concordato anche con la Dea che, qualche mese fa, ha prolungato il suo contratto fino al 2027 con un opzione per il 2028.

Koopmeiners ha detto sì alla Juve
Koopmeiners avrebbe detto sì ad un trasferimento alla Juve in estate (LaPresse) – SpazioJ

Koopmeiners, dunque, preferirebbe restare in Italia, salvo proposte clamorose da parte delle inglesi che la Juve non sarebbe in grado di raggiungere in questo momento. Prima di questa operazione di mercato, infatti, il club bianconero dovrebbe fare cassa con alcune cessioni pensando anche ad un big come Bremer o Chiesa. La Juve sarebbe disposta a raddoppiare lo stipendio attuale del centrocampista dell’Atalanta che è di 2 milioni all’anno.

L’olandese è un’occasione ghiotta per la Juve visti i suoi numeri. Koopmeiners, infatti, ha segnato 9 gol finora di cui gli ultimi 6 soltanto nelle ultime 5 gare giocate. Sarebbe un acquisto perfetto che garantirebbe la stabilità a centrocampo, persa nell’ultimo periodo, e una certa costanza anche a livello realizzativo.

Impostazioni privacy