Juventus-Udinese, decisione a sorpresa di Allegri: esclusione eccellente

Manca sempre meno al fischio d’inizio di Juventus-Udinese. Max Allegri ha sciolto ogni dubbio. Di seguito le formazioni ufficiali del “Monday Night” della 24esima giornata.

Il k.o. di “San Siro” ha smorzato il morale della Juventus. E di certo il successo di nerazzurri contro la Roma non ha migliorato il tutto. Ma la Signora deve pensare solo ed esclusivamente a sé stessa, a partire da questa sera. C’è Juventus-Udinese. I bianconeri non vogliono arrendersi. Ritornare a conquistare i tre punti è di vitale importanza per annunciare a tutto il campionato che non è finita.

Certo, i rivali interisti sono una vera macchina da guerra. Ma la truppa di Allegri deve ritrovare quella lucidità persa dopo l’espulsione di Arek Milik nel primo tempo del match pareggiato contro l’Empoli. Madama deve tornare a compattarsi per reagire al primo vero momento di difficoltà in questa stagione.

Mettere pressione all’Inter è ciò che di meglio Chiesa e compagni possono fare. L’obiettivo odierno è tornare a -4. Di fronte i bianconeri di Cioffi, reduce da un periodo poco brillante. L’ultima vittoria risale al 30 dicembre scorso. I friulani non vanno però sottovalutati. Inoltre i padroni di casa dovranno fare i conti con due assenze pesanti come quelle di Danilo, squalificato, e Vlahovic, out per un affaticamento. Per far fronte alle indisponibilità Allegri ha optato per la seguente formazione.

Juventus-Udinese, Allegri lancia Chiesa e Milik: le formazioni ufficiali

Sono stati annunciati i 22 che si daranno battaglia all'”Allianz Stadium”. I locali scenderanno in campo con il consueto 3-5-2 con Szczesny tra i pali. In difesa spazio a Gatti, Bremer ed Alex Sandro. In mezzo al campo scelto il terzetto McKennie, Locatelli, Rabiot. Sorpresa sulle fasce. Al posto di Filip Kostic Allegri sceglie Weah. Lo statunitense ricoprirà il ruolo di quinto di sinistra. A destra, invece, sfreccerà Andrea Cambiaso. Come preannunciato alla vigilia, invece, il tandem d’attacco sarà composto da Milik, di rientro dalla squalifica per l’espulsione diretta rimediata contro l’Empoli, e Federico Chiesa.

Allegri sceglie Chiesa
Chiesa torna titolare per Juventus-Udinese (LaPresse) – spazioj.it

3-5-1-1, invece, per Cioffi. L’allenatore dell’Udinese opta per il trio difensivo formato da Perez, Giannetti e Kristensen di fronte alla porta difesa da Okoye. La linea di centrocampo verrà presidiata da Samardzic, Walace Lovric, con Ehizibue Zemura sulle fasce. Dietro all’unica punta Lucca agirà, infine, Thauvin.

Di seguito gli schieramenti completi:

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Weah; Milik, Chiesa. All. Allegri.

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Perez, Giannetti, Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Zemura; Thauvin; Lucca. All. Cioffi.

Impostazioni privacy