Chiesa e Rabiot per Inter-Juve? Il piano di Allegri

Il giorno del Derby d’Italia si avvicina: la Juventus prepara lo scontro diretto contro l’Inter, dopo il mezzo passo falso contro l’Empoli. E Allegri è pronto a riabbracciare alcuni giocatori reduci da piccoli stop.

Mancano ormai pochi giorni allo scontro verosimilmente più atteso dell’anno: quello fra Juventus e Inter. Dopo il pareggio dello scorso 26 novembre, le due squadre in vetta alla classifica si ritrovano per dare un segnale forte al campionato di Serie A.

I Nerazzurri, con la vittoria sulla Fiorentina, hanno superato ancora i Bianconeri riconquistando il primo posto. Avendo, anche, una partita in meno (quella contro l’Atalanta, da recuperare a febbraio).

La Vecchia Signora, fino ad ora protagonista di una stagione pressoché perfetta, si è lasciata scappare l’errore – se così si può dire – proprio quando avrebbe potuto allungare sull’Inter, dopo la vetta per pochi giorni raggiunta.

Per tentare di rimediare al mezzo passo falso dell’Allianz Stadium, Massimiliano Allegri sta studiando la formazione ideale da mandare in campo sin dal primo minuto. Si attende certamente qualche cambio rispetto alla scorsa partita, specialmente in attacco.

Ma non solo, perché dal J Medical e dalla Continassa arrivano importanti aggiornamenti sulle condizioni di Federico Chiesa e Adrien Rabiot costretti ai box negli scorsi giorni. Ma anche di Weston McKennie, che ha terminato l’ultima partita dolorante.

Verso Inter-Juve: le condizioni dei titolari bianconeri

Quello che i tifosi si chiedono dopo le ultime partite è quando torneranno in campo Chiesa e Rabiot, le due punte di diamante dello scacchiere bianconero assenti sia contro il Lecce che contro l’Empoli. E la cui assenza si è fatta sentire.

E la risposta sembra essere oggi arrivata, dopo la consueta seduta di allenamento mattutina al JTC Center, quest’oggi sotto gli occhi di un ospite d’onore, l’ex pallone d’oro George Weah, già visto sugli spalti dello Stadium sabato scorso.

Chiesa e Rabiot per Inter-Juve? Il piano di Allegri
Federico Chiesa e Weston McKennie -(LaPresse)- SpazioJ.it

Sia il numero 7 bianconero Federico Chiesa che il numero 16 Weston McKennie oggi si sono allenati con il resto del gruppo. Salvo imprevisti a ridosso del match, entrambi potranno essere schierati dal tecnico livornese.

Per quanto riguarda le condizioni di Adrien Rabiot, invece, bisognerà ancora attendere. Il verdetto finale verrà emesso giovedì, ma in ogni caso Allegri vorrebbe avere il centrocampista francese a disposizione per l’importante trasferta.

Filtra molto ottimismo, dunque, in casa Juve. La mancata convocazione di Chiesa e Rabiot aveva fatto discutere e preoccupare i tifosi nelle scorse settimane, convinti di dover dire loro addio anche in occasione dello scontro diretto contro i Nerazzurri.

Impostazioni privacy