Juventus e Napoli, guerra totale sul mercato: offerta monstre

Dopo la prima sfida stagionale in campo fra Juventus e Napoli, le due società si scontrano di nuovo, ma sul fronte mercato. Ma chi sarà a vincere la partita per guadagnarsi il gioiello che tanto ha stregato i due club?

Juventus e Napoli sono pronte a farsi la guerra. Dopo la prima trance di campionato andata in scena lo scorso 8 dicembre all’Allianz Stadium, le due società duellano a colpi di mercato in attesa del ritorno in programma il prossimo 3 marzo.

Per alcuni non può essere un caso che ai Bianconeri e ai Partenopei piacciano gli stessi giocatori, dato l’approdo di Cristiano Giuntoli alla Vecchia Signora in estate. I nomi sul taccuino potrebbero essere rimasti gli stessi del suo passato recente a Napoli, motivo per cui la lotta si fa ancora più interessante.

Ma c’è un nome in particolare che nell’ultimo periodo ha animato le notizie di calciomercato da parte delle due squadre di Serie A. Ovvero quello di Georgiy Sudakov, talento cristallino classe 2002 dello Shakhtar Donetsk che aveva interessato gli appassionati italiani in occasione dello scontro fra la sua Ucraina e la Nazionale azzurra nelle partite per EURO 2024.

E secondo quanto riportato da Fabrizio Romano sul proprio profilo X, ci sono stati contatti con l’entourage del giocatore da parte di entrambe le squadre. E il Napoli potrebbe essere pronto a fare presto sul serio.

Georgiy Sudakov: chi è il talento che piace a Juventus e Napoli

Trequartista brillante e talentoso, considerato la stella nascente del calcio ucraino: Georgiy Sudakov continua a convincere a colpi di straordinarie prestazioni sigillate da reti, assist e alta titolarità. Un profilo tenuto d’occhio da tempo ma che quest’anno ha ricevuto la sua consacrazione definitiva.

Juventus e Napoli, guerra totale sul mercato: offerta monstre
Georgiy Sudakov -(ANSA)- SpazioJ.it

Il Napoli avrebbe puntato gli occhi su di lui per sostituire Elmas, con cui i rapporti ormai sono ai ferri corti. La Juventus, invece, lo avrebbe nel mirino ormai da tempo, e l’intento sarebbe quello di portarlo a Torino consegnandogli una maglia da titolare.

Il prezzo chiesto dal club ucraino parte dai 35 milioni di euro. Ed il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sembra disposto a investire e a spendere questa cifra pur di avere in squadra un ragazzo giovane candidato ad essere protagonista assoluto del calcio europeo di domani.

La Juventus, dal suo canto, osserva con attenzione le mosse della squadra avversaria. Il prezzo potrebbe sembrare alto alla dirigenza bianconera e gli Ucraini non sembrano disposti affatto ad abbassare la cifra richiesta.

Impostazioni privacy