“Il Milan si tira indietro”, sprint Juventus per il colpo

Ottime notizie giungono fronte Juventus in ambito mercato. Il duello con il Milan sarebbe venuto meno, ed ora i bianconeri sarebbero in vantaggio per l’obiettivo di mercato.

Arrivano alla viglia di un importantissimo Monza-Juventus nuovi aggiornamenti in ambito mercato bianconero. La società di Torino aveva infatti ingaggiato, le scorse settimane, un duello con il Milan per l’obiettivo, che agli occhi dei più appariva come intenso e dalle prospettive durature. Gli ultimi eventi hanno però spinto i rossoneri ad abbandonare la pista, concedendo un sostanziale via libera ai bianconeri. Ora starà quindi a Giuntoli valutare la situazione e scegliere il momento giusto per agire. All’ombra della Mole si attendono dunque le prime mosse ad opera della Juventus.

Niente Milan per Kelly, la Juventus pronta al balzo

Le ultime settimane sono state caratterizzate da numerosi scontri di mercato in ambito difensivo tra Milan e Juventus. In particolare però, entrambe le squadre si erano ritrovate a fare a gara per il profilo di Lloyd Kelly, centrale classe ’98 attualmente in forza al Bournemouth. L’attuale capitano della squadra inglese aveva infatti colpito i due club italiani a causa delle ottime prestazioni messe a segno in Premier League nonché come ipotesi low-cost. In particolare infatti, il contratto di Kelly andrà in scadenza a giugno 2024, con il difensore che ha ormai dichiarato ufficialmente di non voler rinnovare per compiere il proprio salto di qualità. Sulle scie del calciatore vi è dunque subito apparso il Milan, ben disposto ad ingaggiare l’inglese a parametro zero.

Mercato Juventus: il Milan abbandona la pista
Il Milan abbandona Kelly: occasione Juventus (ANSA) – SpazioJ.it

Parallelamente però, anche la Juventus ha iniziato a muovere i primi passi per il calciatore, come riportato qualche giorno fa da Tuttosport. Un principio di duello era quindi nato fra rossoneri e bianconeri, con un particolare fattore in favore di Giuntoli arrivato però a stravolgere i piani. I tanti infortuni difensivi patiti nell’ultimo periodo dal Milan hanno infatti costretto Furlani e Moncada ad attivarsi sul ruolo già in quel di gennaio, difatti abbandonando la pista Kelly. Questo a causa del rifiuto del Bournemouth di cedere il proprio capitano già nella sessione invernale di mercato, che ha dunque portato i rossoneri a virare su profili del calibro di Badiashile e Kiwior.

Ciò ha dunque lasciato terreno libero alla Juventus, che ora pensa al da farsi. Senza più una concorrente con cui tenere il passo infatti, Giuntoli potrebbe instaurare sempre più un rapporto con Kelly, tentando di raggiungere l’accordo che porterebbe l’inglese a Torino nel giugno del 2024.

Impostazioni privacy