Monza-Juve, allarme Allegri: un bianconero verso il forfait

A pochi giorni dalla gara contro il Monza, Massimiliano Allegri deve fare i conti con alcune assenze che tardano a fare il proprio rientro sul terreno di gioco

Il mese di dicembre prende avvio per la Juventus con una partita tutt’altro che semplice. Ad attenderla allo stadio Brianteo c’è il Monza di Palladino, contro cui la Vecchia Signora lo scorso anno ha totalizzato zero punti in campionato.  L’unica vittoria ottenuta contro i Brianzoli, infatti, è stata quella in Coppa Italia lo scorso 19 gennaio.

La squadra biancorossa si candida ad essere una grande insidia per i Bianconeri anche quest’anno, ben salda alla nona posizione della classifica a pari punti con il Frosinone. C’è tanta fiducia fra le fila brianzole, ma soprattutto vige l’imperativo secondo cui nessuna squadra è imbattibile.

Per quanto riguarda i ragazzi di Massimiliano Allegri, il momento di estrema fiducia sino ad ora vissuto a colpi di tre punti e clean sheet – fatta eccezione per il pareggio casalingo contro l’Inter – deve necessariamente ritrovare conferma venerdì sera. L’allenatore livornese chiede massa attenzione e disponibilità da parte di tutti, ma c’è chi ancora sembra non essere in grado di poter recuperare e fare rientro sul campo.

Monza-Juve: ancora un centrocampista in meno per Allegri

Le tegole che si sono abbattute sui Bianconeri non sono di certo mancate neppure quest’anno. Aldilà dei casi isolati di Paul Pogba (che ancora necessita di una soluzione finale) e di Nicolò Fagioli, la Juve ha dovuto sin da subito convivere con diversi stop forzati da parte sia di titolari che di nuovi arrivati.

Uno su tutti, lo stop del centrocampista statunitense Timothy Weah. Fermo ai box a causa dell’infortunio alla coscia rimediato contro l’Hellas Verona lo scorso 28 ottobre, il numero 22 bianconero si sta ancora allenando a parte rispetto ai suoi compagni di squadra.

Monza-Juve, allarme Allegri: un bianconero verso il forfait
Timothy Weah (ANSA) – SpazioJ.it

Molto probabile, dunque, la sua assenza anche contro il Monza. Ancora una pedina in meno a centrocampo per il tecnico della Juventus, da mesi in emergenza sulla fascia.

Per lo statunitense, sino ad ora, solo 411 minuti totali disputati in Serie A con la maglia bianconera. Allegri aspetta il suo ritorno e, con lui, tutto il popolo bianconero, rimasto piacevolmente colpito dalle doti del classe 2000.

Probabile un suo ritorno direttamente all’Allianz Stadium, dunque: potrebbe trovare minuti in occasione della sfida casalinga contro il Napoli in programma il prossimo 8 dicembre. In ogni caso, il figlio d’arte è atteso prima del termine di questo 2023. Con la speranza di poterlo vedere il più possibile in campo con l’arrivo del nuovo anno.

Impostazioni privacy