Juventus, svelato il futuro di Allegri: annuncio ufficiale

Nonostante la stagione sia ancora a metà, la Juventus medita sul proprio allenatore. Al timone c’è Allegri, alla sua seconda avventura in bianconero: il suo futuro è tema caldo di discussione.

Nel valzer delle panchine, quest’anno. potrebbe finirci anche la Juventus. Se la scorsa estate, infatti, la linea seguita dalla società è stata sin da subito netta, qualcosa adesso sembra essere cambiata.

Massimiliano Allegri, alla sua seconda avventura in bianconero, non ha soddisfatto le aspettative dei tifosi. Il popolo bianconero, memore della prima storia d’amore con il tecnico livornese, costellata di successi italiani ed europei, ha per tanto tempo gridato all’esonero. Complici, senza dubbio, anche le vicende extra campo che non hanno reso la vita facile alla Vecchia Signora.

E nella stagione dagli zero alibi come quella 2023/2024, ci si aspetta tanto. O meglio: tutto il possibile. La vetta della Serie A non è poi così lontana, e i risultati sul campo stanno andando verso quella direzione. E da Gennaio partirà la breve ma intensa corsa alla Coppa Italia, trofeo che manca al J Museum dal 2021.

La sfida di Allegri è quella di riportare la propria squadra dove l’aveva abituata a vedersi: sul gradino più alto di ogni competizione disputata. E per il prossimo anno, invece? Francesco Calvo ha tentato di dare una risposta.

Allegri-Juve: ancora insieme?

Tante voci di mercato ogni giorno gravitano attorno all’orbita juventina. Come se non bastassero quelle inerenti ai giocatori, fanno tremare la tifoseria le indiscrezioni sulla panchina.

Fra tutti i nomi fuoriusciti dal vaso di Pandora, il più caldo resta sempre quello di Antonio Conte, vecchia fiamma bianconera che ha riportato il lustro alla Vecchia Signora nel triennio 2011-2014. L’allenatore leccese non ha smentito i rumors sul suo futuro, né ha esplicitamente aperto ad uno scenario possibile nel futuro prossimo in casa Juventus.

Juventus, svelato il futuro di Allegri: annuncio ufficiale
Antonio Conte -(ANSA)- SpazioJ.it

Nonostante questo, la società torinese ha le idee ben chiare. A mettere i puntini sulle i, questa volta, è stato il suo Chief Football Officer Calvo. A Sport Industry Talk, secondo quanto riportato da Michele De Biasis, il dirigente bianconero ha così commentato l’operato di Allegri:

È il migliore allenatore che la Juventus possa avere in questo momento.

Una frase breve che pare, però, smentire tutte quelle voci che vedevano il tecnico livornese proiettato già in Arabia. Scenario di certo non inedito alle cronache sportive, viste le offerte che gli erano state avanzate già nella finestra dello scorso mercato estivo. Offerte, tuttavia, prontamente rifiutate.

La direzione che la Juventus FC ha abbracciato è ben chiara: si continuerà con Massimiliano Allegri sino al 2025, data di scadenza del suo contratto. Rimanendo comunque aperta ogni ipotesi di rovesciamento delle apparenti certezze.

Impostazioni privacy