“Inserimento lampo del club”, l’obiettivo Juventus potrebbe sfumare

Un nuovo club minaccia la Juventus in merito all’obiettivo di mercato. La situazione resta però intricata e da monitorare.

Continuano le ricerche in casa Juventus circa un profilo da inserire a centrocampo. La squadra di Allegri ha infatti risentito molto delle squalifiche inflitte al duo Fagioli-Pogba, perdendo tanta sostanza nel reparto ma soprattutto venendo chiamata alla più minima accortezza in quanto a problemi fisici o squalifiche. In caso di ulteriore perdita infatti, Allegri sarebbe costretto ad affrontare le gare con gli uomini contati, andando man mano a perdere efficienza nel reparto.

Proprio per questo, Giuntoli ed il suo staff si sono mobilitati nel blitz Fabian Ruiz degli ultimi giorni, con lo spagnolo che potrebbe raggiungere la Continassa già a gennaio e con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il solo ex Napoli non basta però alla Juventus, che continua a monitorare altri profili, tra cui uno conteso appunto con il club azzurro. Sul nome arrivano però insidie dall’Inghilterra, in grado di complicare ulteriormente la strada in direzione del calciatore.

Anche il Newcastle su Koopmeiners, la Juventus è in difficoltà

Teun Koopmeiners ha rappresentato uno dei profili di mercato più discussi della Serie A. Il centrocampista olandese è stato infatti al centro di numerose news inerenti al Napoli in estate, con l’agente del calciatore che ha poi confermato il tutto mesi dopo. Secondo quest’ultimo infatti, l’ex AZ avrebbe potuto seriamente accasarsi all’ombra del Vesuvio, se solo l’offerta da parte degli azzurri non fosse arrivata in ritardo, estromettendo l’Atalanta da una possibile corsa al sostituto.

Insidia Juventus: il club si inserisce per l'obiettivo
Koopmeiners: le insidie dalla Premier spaventano la Juventus (LaPresse) – SpazioJ.it

Lo stesso agente di Koopmeiners ha quindi più volte spiegato che lui ed il suo assistito ascolteranno di buon grado le offerte che arriveranno nell’estate 2024, ribadendo anche di un possibile interesse da parte della Juventus. Il club di Torino, al contrario del Napoli, non ha ancora effettuato movimenti concreti in direzione dell’olandese, ma trattiene il centrocampista dell’Atalanta sulla propria liste dei desideri. Stando alle ultime news però, un colpo di scena potrebbe ben presto colpire la trattativa, portando Koopmeiners ad apparire in ottica di un bianconero diverso da quello juventino.

Secondo la redazione di TuttoJuve infatti, anche il Newcastle avrebbe instaurato i primi contatti per l’olandese, con il club inglese movimentatosi a sua volta per sopperire alla mancanza di un perno di centrocampo come lo squalificato Sandro Tonali. A bloccare il club di Premier League, però, il prezzo del cartellino di Koopmeiners, valutato ora dall’Atalanta circa 55 milioni di euro. Cifre laute e che il Newcastle vorrebbe provare a smussare, ma che soprattutto contribuiscono a rendere ancor più in salita le strade di Juventus e Napoli. Il paragone economico con un club inglese difatti non regge, e più i bergamaschi alzeranno il tiro dell’offerta più sarà probabile vedere Koopmeiners accasarsi alla compagine di Premier League.

Impostazioni privacy