“La Juventus valuta la cessione”: lo scenario è sorprendente

Sorprende e non poco il possibile futuro del bianconero, che la Juventus potrebbe utilizzare sul mercato come pedina di scambio.

Che gli ultimi mesi in ottica Juventus siano stati caratterizzati da parecchi eventi imprevedibili è ormai risaputo, con tale giudizio che non sorprende più nessuno. L’esempio è quindi sempre il solito, con le squalifiche di Pogba e Fagioli che hanno spinto la Juventus a tornare in ottica mercato ben prima delle tempistiche stabilite, facendo registrare in merito ai bianconeri un consistente numero di obiettivi in centrocampo.

In attesa dell’inizio della finestra di mercato invernale sono quindi attesi ulteriori nomi nonché almeno un acquisto, con tale scenario che potrebbe essere portato in auge anche da una possibile cessione per la Juventus. Un’ipotesi, neanche a dirlo, inaspettata ed imprevedibile per i tifosi, ma abbastanza nell’aria dopo quanto visto ultimamente nelle uscite juventine. A riportare lo scenario è quindi TuttoJuve, che aggiorna su una situazione tutt’altro che inverosimile.

Poco spazio per Iling-Junior, il piano della Juventus

Dalle stelle alle stalle quanto vissuto da Samuel Iling-Junior negli ultimi mesi in casa Juventus. Questo, a causa delle ottime premesse di inizio stagione, poi rivelatesi nulle nel corso dell’attuale annata. Lo sprint avuto dall’inglese nella stagione 22/23, caratterizzato da una rete e 2 assist (di cui uno al debutto in Champions) non è infatti bastato ai fini della conferma di Iling, quest’anno impiegato appena 113 minuti in campionato e sempre da subentrato. Ciò non ha però impedito all’esterno di trovare un assist alla seconda giornata di Serie A contro il Bologna, ma è innegabile che lo status dell’inglese sia inevitabilmente precipitato.

Juventus a sorpresa: possibile cessione
Cessione Iling Junior: scenario possibile (LaPresse) – SpazioJ.it

Il tutto, tanto da spingere addirittura la Juventus a valutarne l’ipotesi cessione. Anzi, l’ipotesi utilizzo da contropartita tecnica, come rivelato da TuttoJuve. La redazione ha infatti narrato di un possibile piano nato nelle menti di mercato della società bianconera, pronta ad utilizzare Iling-Junior come stratagemma per abbassare il prezzo del cartellino di due obiettivi. Trattasi di Hojbjerg e Kephren Thuram, valutati oltre i 40 milioni rispettivamente da Tottenham e Nizza ma che, nonostante le cifre elevate, continuano ad apparire in cima alle liste d’interesse di Giuntoli e del proprio staff.

Dunque, sempre secondo TuttoJuve, il club bianconero sarebbe pronto ad usufruire di un Iling, valutato circa 20 milioni, come contropartita per i due profili sopracitati, con i club che potrebbero seriamente prendere in considerazione una simile offerta. Nel frattempo, i tifosi aspettano con ansia i responsi sul classe 2003.

Impostazioni privacy