Serie A, infortunio nella big: si ferma la stella del club

La big di Serie A sembra avere ormai appuntamenti fissi con gli infortuni nella propria squadra. I due giocatori chiave si fermano.

Quando un giocatore chiave della propria squadra si infortuna è sempre un problema non di poco conto. Lo è ancor di più se la squadra non rende come dovrebbe anche in partite sulla carta a senso unico. Il Milan è sicuramente una squadra che sta facendo degli infortuni il vettore trainante di questa stagione. Da quando Pioli siede sulla panchina rossonera i problemi fisici non sono stati pochi e viene quindi spontaneo pensare che potrebbe esserci alla base una cattiva gestione fisica della squadra. Spesso lo staff è stato messo sotto accusa.

Sembrava rinato il Milan di San Siro che ha piegato il PSG in Champions League. Sembrava rinato anche il Milan in campionato, contro il Lecce, se solo la partita fosse durata un tempo solo. Da 0-2 a 3-2, conclusa però sul 2-2 grazie al terzo gol annullato al 93esimo a Piccoli, il Milan ha dato vita ad un completo disastro sportivo. Non solo l’amaro pareggio però. Due giocatori chiave del Milan, Rafa Leao e Davide Calabria, hanno dovuto subire uno stop forzato per via di problemi fisici accusati durante il match.

Infortuni a Casa Milan, piove sul bagnato

La situazione già non è delle migliori per i rossoneri, ora forse è anche peggio.

milan, infortuni importanti
Leao e Calabria assenti speciali nelle prossime gare del Milan (Lapresse) Spazioj.it

Grazie alla sconfitta subita dal Napoli il Milan rimane ferma al terzo posto ma a sei punti di distanza dalla Juventus, ora prima, che potrebbero diventare otto dall’Inter in caso di esito positivo dei nerazzurri contro il Frosinone questa sera.

Stefano Pioli ha dato vita una spettacolo sportvo alquanto brutto che oltre le prestazioni non buone si vedono aggiungere anche gli infortuni. Difatti ieri nel primo quarto d’ora di gioco contro il Lecce è toccato prima a Rafa Leao, che ha riportato una lesione di primo grado al bicipite femorale destro, chiedendo immediatamento un cambio verso la panchina. Poi è toccato a Davide Calabria, all’intervallo, problema però meno grave dato che si tratta solo di un edema da sovraccarico al semitendinoso sinistro, escludendo lesioni.

Sia il portoghese che il capitano rossonero salteranno gli impegni con le rispettive nazionali e priveranno il Milan dei loro aiuti, importantissimi, in campo al servizio della squadra. Lo scontro diretto per il Milan con la Juve ricordiamo già esserci stato, dove in una partita confusionaria i bianconeri l’hanno spuntata 0-1 con il gol dell’ex Locatelli per la gioia di tutti i tifosi rossoneri.

Impostazioni privacy