Valori di mercato, la Juventus non ha eguali: il dato

Il dato ufficiale non lascia dubbi nelle menti di tifosi ed appassionati. I valori di mercato, ancora una volta, premiano infatti la Juventus.

La Juventus, negli anni, ci ha particolarmente abituato ad una cura maniacale del proprio ambiente e delle proprie rappresentative. Dalla gestione dei big a quelle dei giovani, dalla Next Gen agli U-19, fino ad arrivare alle incredibili innovazioni testate nel mondo dei cosiddetti “pulcini“. Migliorie su migliorie che hanno di conseguenza contribuito ad aumentare lo status da top club della Vecchia Signora. A confermare ciò, quindi, anche lo splendido lavoro condotto dalla società juventina sul proprio organico di calcio femminile. Le bianconere, grazie al grande supporto donatogli dall’intero brand, hanno infatti portato a casa già 5 Scudetti, 3 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane, arricchendo il proprio palmares anche d’innanzi agli occhi di club storici ma con meno trionfi. I risultati, quindi, oltre che sul campo sono ben visibili anche nel mondo delle statistiche e dei numeri.

Serie A femminile, la Juventus domina la classifica delle calciatrici più costose

Continua ad assumere sempre più valore la Serie A femminile, ricca di calciatrici dal super potenziale nonché dal super cartellino di mercato. Questi ultimi sono stati infatti addirittura oggetto di analisi da parte del portale specializzato Soccerdonna. La testata tedesca ha difatti stilato una vera e propria classifica in merito alla massima lega italiana di calcio femminile, in ordine decrescente dalla prima alla decima calciatrice con più valore della nostra Serie A. A sorridere, è ovviamente la Juventus.
Di seguito, la graduatoria completa di dettagli:

  1. Valentina Giacinti: 225mila euro, Roma;
  2. Cristiana Girellli: 225mila euro, Juventus;
  3. Arianna Caruso: 195mila euro, Juventus;
  4. Kosovare Asllani: 190mila euro, Milan;
  5. Manuela Giugliano: 175 mila euro, Roma;
  6. Julia Grosso: 150mila euro, Juventus;
  7. Barbara Bonansea: 150mila euro, Juventus;
  8. Kamila Dubcova: 140mila euro, Milan;
  9. Andrea Staskova: 125mila euro, Milan;
  10. Elena Linari: 125mila euro, Roma.
Juventus al top: bianconeri dominanti
Julia Grosso stupisce: è una delle 4 bianconere nella speciale classifica (LaPresse) – SpazioJ.it

Una classifica alquanto singolare, in cui è possibile notare facilmente la presenza di sole 3 squadre. Roma, Milan e Juventus, difatti i tre club che da anni comandano la scena femminile del calcio italiano. A primeggiare, ovviamente i bianconeri, con ben 4 calciatrici a discapito delle 3 portate rispettivamente da rossoneri e giallorossi. Oltre alle bandiere Girelli, Caruso e Bonansea, sorpresa in quel di Torino per la giovane Julia Gorsso. Arrivata solo nel 2021, la canadese ha infatti ben presto scalato le gerarchie interne alla Vecchia Signora, portandosi in pochi anni ed a suon di presenze addirittura nella citata top 10 a ridosso di tre senatrici. De segnalare, infine, la presenza anche di un’ex bianconera in graduatoria, ovvero la ceca Andrea Staskova, dal 2019 al 2022 sotto la guida del club di Torino.

Impostazioni privacy