Italia-Ucraina, le formazioni ufficiali: la decisione su Locatelli

Un’Italia sempre meno bianconera. Con il forfait di Chiesa, potrebbe trovare spazio stasera solo Locatelli a centrocampo. Ecco la decisione di Spalletti in occasione del match al Meazza.

Quella che storicamente era stata spesso una Ital-Juve, oggi non esiste più. Esisteva già poco ai tempi dell’ultima, grande competizione disputata dalla Nazionale, ovvero quegli EURO2020 gloriosamente portati a casa. Ma oggi, con gli addii di Chiellini e Bernardeschi lo scorso anno, e quello più recente e burrascoso di Bonucci, ben poco resta della Vecchia Signora in Nazionale.

Dalle convocazioni di Luciano Spalletti, infatti, si era subito intesa la linea scelta dal nuovo CT. Detto addio ai tre precedenti tasselli, della spedizione vittoria resta ora spazio solo a Manuel Locatelli – passato alla Juventus proprio dopo la vittoria degli Europei – e Federico Chiesa, già punto saldo della formazione bianconera.

Ma con l’infortunio rimediato dal numero 7 bianconero prima del match contro la Macedonia, l’unico disponibile resta proprio Locatelli, pronto a scendere in campo stasera e aiutare i compagni a mettere a segno una importantissima vittoria.

Italia-Ucraina: le formazioni e le scelte di Spalletti

Il numero 5 azzurro non aveva trovato spazio in occasione della partita di esordio di mister Spalletti. Stasera, invece, forte della fiducia dimostrata dall’ex tecnico partenopeo, Locatelli affiancherà i nerazzurri Davide Frattesi (anche lui nuovo a centrocampo) e Nicolò Barella, veterano azzurro.

Conferma, dunque, per Donnarumma fra i pali. Il duo nerazzurro Bastoni-Dimarco sarà accostato da Scalvini, gioiellino della Dea, e da Giovanni Di Lorenzo.

Il cambiamento più grande? In attacco, dove il laziale Zaccagni troverà Nicolò Zaniolo e Giacomo Raspadori.

La decisione di Spalletti su Locatelli: c'è fiducia
Manuel Locatelli -(ANSA)- SpazioJ.it

ITALIA (4-3-3): Donnarumma (C); Di Lorenzo, Scalvini, Bastoni, Dimarco; Frattesi, Locatelli, Barella; Zaniolo, Raspadori, Zaccagni.

UCRAINA (4-5-1): Bushchan; Konoplya, Zabarnyi, Kryvtsov, Mykolenko; Zinchenko, Stepanenko, Tsyganov, Sudakov, Yarmolenko; Dovbyk.

Impostazioni privacy