Juventus, un titolare è a rischio cessione: decisione a sorpresa

Il giocatore aveva chiuso l’annata in calando, complice anche la mancanza di alternative nel ruolo. Ma nella nuova rosa è ancora incedibile?

Mister Allegri ha sempre avuto molta stima nei suoi confronti. Nella passata stagione è stato uno dei calciatori in rosa con il minutaggio più elevato nonostante il rendimento calato drasticamente nel finale di stagione. Il 30enne, complice anche la mancanza di alternative nel ruolo, ha dovuto tirare la carretta su e giù per mesi giocando quasi tutti i minuti disponibili in campo.

Questo ha avuto ripercussioni ovvie sul suo rendimento verso il finale di stagione, ma Allegri l’ha sempre considerato un giocatore fondamentale per la squadra. Adesso, però, qualche dubbio sorge. Con i nuovi innesti nel ruolo la sua titolarità sicura non lo è più così tanto. Che abbia già perso il posto nel precampionato?

Posto da titolare perso per l’esterno? Adesso è cedibile!

Nell’amichevole giocata ieri contro l’Atalanta, il giovane Cambiaso ha disputato un grandissimo match. Le vacanze non hanno rigenerato appieno Filip Kostic che adesso potrebbe addirittura aver perso il posto da titolare per l’ex Bologna. Dopo il suo ingresso in campo a Cesena, la Juventus ha perso una spinta importante sulla fascia sinistra. La mancanza in campo di Cambiaso si è fatta sentire e Kostic non è parso in grado di creare pericoli.

Calciomercato Juve, ora non è più incedibile!
Filip Kostic – ANSA – spazioj.it

Così i bianconeri stanno pensando seriamente alla cessione. La società non ci penserebbe due volte a metterlo in uscita se dovesse arrivare un’offerta concreta. Ad oggi non si registrano interessamenti da parte di nessun club, ma la Juventus sta prendendo in considerazione questa possibilità. Filip Kostic non è più imprescindibile.

Impostazioni privacy