Juventus, si infiamma la trattativa per Giuntoli: la novità

Tra gli artefici dello scudetto del Napoli va menzionato anche Cristiano Giuntoli, dirigente che ha portato alla squadra partenopea giocatori giovani e vogliosi di mettersi in mostra come Kim e Kvaratskhelia e che hanno di fatto deciso la lotta per il titolo.

La Juventus ha bisogno di un dirigente in grado di fare scelte coraggiose e rifondare la squadra, come ha fatto il Napoli la scorsa estate, il quale ha scelto di dare il benservito alla vecchia guardia composta da Insigne, Mertens, Fabian Ruiz e Koulibaly. Il club bianconero farà nel corso di questa sessione di calciomercato una rivoluzione simile?

Giuntoli potrebbe arrivare a Torino la prossima settimana

Giuntoli
Mercato Juve Giuntoli

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il dirigente toscano potrebbe approdare alla Juve la prossima settimana, ma tutto dipenderà dalla volontà del presidente De Laurentiis, che potrebbe decidere di appellarsi al contratto di Giuntoli, in scadenza il prossimo anno.

Aspettando la scelta del presidente del Napoli, la Juve inizia a definire il contratto per il dirigente artefice del successo dei partenopei: per lui è previsto un contratto quinquennale da 1,5 milioni a stagione. Per provare a liberarsi dal Napoli, il dirigente potrebbe rinunciare a dei bonus legati alla vittoria dello scudetto.

A Torino sperano di risolvere il prima possibile la vicenda, per permettere a Massimiliano Allegri di poter programmare la nuova stagione insieme al nuovo dirigente, che potrebbe essere Giuntoli o Manna, con l’obiettivo di valorizzare ancora una volta il settore giovanile e puntare sul mercato a profili inediti come nel caso di Kim a Napoli.

Impostazioni privacy