Siviglia-Juventus partita di difesa? Commento a sorpresa di Mendilibar

Giovedì 18 maggio ore 21.00 al Ramón Sánchez-Pizjuán di Siviglia vi sarà la semifinale di ritorno di Europa League tra la Juventus ed, appunto, il Siviglia. Alla vigilia del match l’allenatore della squadra spagnola, Jose Luis Mendilibar, ha parlato in conferenza stampa sulla partita che varrà la finale europea.

Le parole del tecnico

Il tecnico ha risposto a varie domande in vista del match con i bianconeri. Si è partiti col netto cambiamento di rotta della squadra che, dopo una brutta partenza in campionato, ha ottenuto vari risultati positivi di seguito ed una possibilità di approdo alla finale europea.

I giocatori hanno visto che la semplicità spesso può portare a risultati. E’ stata una stagione complicata, non è stato facile per il club.

Sono seguite alcune domande considerabili quasi “extra-campo”, poco inerenti alla tattica o alla preparazione in vista di giovedì.

La designazione dell’arbitro olandese? Non so chi sia, so che ci arbitra e non andrò a guardare adesso come arbitra. L’euforia dei tifosi? Io penso ai giocatori, non ai tifosi. Sono tranquillo e dopo l’allenamento torno subito a casa, non impazzisco guardando tutte queste cose. La Juventus o il derby? Tutte le gare hanno la stessa importanza per me.

Siviglia-Juventus Bounou

Quale dunque, la possibile formazione in vista del match? Sarà difesa a tre o ancora una volta a quattro come per l’andata?

Difesa a tre? Beh, sicuramente pensiamo meno di voi a questi problemi. Non voglio far impazzire i miei giocatori. Loro giocheranno a tre e Bremer e Gatti sono molto bravi. La cosa migliore è che non giocheranno nella nostra area molto tempo, non prendono molti calci di punizione o cross e, per questo, dobbiamo difendere lontano dalla nostra porta. Domani saprete la formazione. Tutti vorranno essere titolari per giocare quindi dovrà scegliere, ho qualche dubbio ma me la dovrò giocare. Bade? Vedremo come sta, non so ancora chi giocherà.

Gli è anche stato chiesto quale fosse la differenza tra la precedente guida tecnica e quella attuale che ha portato ad un considerevole cambiamento dei risultati. Infine quale la differenza tra Juventus e Manchester United con una piccolo cenno alla partita di domani.

Non so quale connessione i giocatori avevano con lo staff precedente ma so quale rapporto ho io con loro e sono molto vicino a tutti. Differenze tra Juventus e Manchester United? Contro la Juventus già nella prima partita abbiamo giocato molto bene, mentre nella gara di andata a Manchester non avevamo fatto bene. La gara di domani? Una squadra come la Juve vorrà giocare il pallone. Dobbiamo essere concentrati sul saper difendere e capire la gara in base alla pazienza.

Impostazioni privacy