De Laurentiis senza freni contro la Juventus: le parole su Allegri e i bianconeri

Nella giornata di oggi, al Maschio Angioino di Napoli, il tecnico degli azzurri Luciano Spalletti è stato insignito del Premio Enzo Bearzot, vinto grazie alla stagione strepitosa con il Napoli che attualmente si trova primo in classifica. Ad elogiare il tecnico toscano e confermarne la permanenza è stato il presidente Aurelio De Laurentiis.

Il patron degli azzurri ha inoltre svelato qualche retroscena sui movimenti di allenatori che c’erano stati prima che l’ex allenatore di Roma e Inter sedesse sulla panchina partenopea.

Allegri al Napoli, svelato il retroscena: lo ha detto De Laurentiis!

Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Siamo andati avanti fino a fine stagione con Gattuso perché sono un gentiluomo e non ho voluto esonerarlo, forse sarei andato prima in Champions se l’avessi fatto. Nel frattempo per depistare tutti passai per Conceição, per Allegri che venne per quattro volte a farmi lezione di calcio nei miei uffici e poi alla fine venne il bravo Luciano a riportarci tra i primi tre in Italia e anche quell’anno, lo scorso, poteva accadere qualcosa di diverso.

Massimiliano Allegri richiama i suoi giocatori
Juventus FC v ACF Fiorentina – Serie A Massimiliano Allegri, head coach of Juventus FC, reacts during the Serie A football match between Juventus FC and ACF Fiorentina. Turin Italy Copyright: xNicolòxCampox

Non è di certo mancata una piccola provocazione da parte di ADL nei confronti della Juventus, il presidente azzurro ha lanciato una piccola frecciatina ai bianconeri sul tema scudetto.

Scudetto? Se le regole del calcio fossero diverse forse lo scudetto lo avremmo portato a Napoli già altre volte.

Impostazioni privacy