Allegri sicuro: “Paghiamo alcuni errori”, poi la risposta sulla corsa Champions!

Nel post partita di Juventus Atalanta, ai microfoni di DAZN, è intervenuto Massimiliano Allegri.

Il tecnico bianconero ha commentato la sfida andata in scena questa sera all’Allianz Stadium che ha visto la Vecchia Signora pareggiare 3-3 con la Dea.

Massimiliano Allegri Juventus Atalanta

Allegri: “Non è facile passare dal secondo al decimo posto”

Queste le dichiarazioni di Allegri:

L’unica toppa di questa prima parte di stagione è stata la Champions League. Togliendo l’errore Var della Salernitana avremmo fatto 40 punti in campionato, saremmo solo dietro il Napoli. Dopo giorni difficili i ragazzi hanno dimostrato serietà e voglia di continuare”.

“Nelle ultime dieci partite abbiamo vinto otto volte e fatto un pareggio ed una sconfitta. I ragazzi vanno ringraziati, era importante l’aspetto psicologico, non è facile passare dal secondo al decimo posto è come se ti togliessero ciò che hai fatto. Ora abbiamo anche Europa League e Coppa Italia da affrontare al meglio”.

“Danilo gol meritato, Fagioli gara straordinaria”

Questo l’intervento:

LEGGI ANCHE:  Offerta da 30 milioni per il giocatore della Juventus: chiusura dell'affare ad un passo

“Sono contento per la reazione, purtroppo gli errori dei singoli ci hanno penalizzato. Abbiamo speso molto, gli errori del secondo tempo potevano tagliarci le gambe, ma siamo stati bravi e ordinati. Danilo sta facendo un campionato straordinario e si è meritato questo gol. Miretti è giovane e bravo, deve migliorare quando entra in area di rigore, il futuro è dalla sua parte. Fagioli ha fatto una gara straordinaria, lo stesso Bremer“.

Quota Champions, risponde Allegri

“Io credo che a 71 punti arrivi in Champions League, dobbiamo fare un passetto alla volta. In questo momento è impossibile pensare a dove possiamo arrivare in campionato. Eravamo in linea con le altre squadre, tolto il Napoli che sta facendo un campionato straordinario”.

Sei qui: Home » News » Allegri sicuro: “Paghiamo alcuni errori”, poi la risposta sulla corsa Champions!