De Ligt dimentica la Juventus e provoca: “Avevo un piano, ha funzionato!”

Questa estate Matthijs De Ligt è passato dalla Juventus al Bayern Monaco. Un trasferimento che stava quasi per trasformarsi in una telenovela e che infine si è concluso per circa 67 milioni di euro complessivi.

Polemiche sulle dichiarazioni di De Ligt

Già nelle prime settimane c’erano state diverse polemiche a causa di alcune dichiarazioni del centrale olandese che aveva criticato il metodo di allenamento che le squadre adottano nel campionato italiano, elogiando a sua volta l’ambiente che ha trovato una volta arrivato in Germania.

De Ligt Bayern Juventus

De Ligt: “Volevo andare in un grande club”

Dichiarazioni che non sono affatto piaciute ai tifosi bianconeri. Ma la questione non è finita qui. Il centrale dei bavaresi, intervenuto durante il podcast Bayern Insider della Bild, ha parlato dei primi mesi al Bayern Monaco:

LEGGI ANCHE:  Disservizi TIM in tutta Italia, la nota di Dazn: "Partner al lavoro per risolverli"

“Penso di essere cresciuto molto al Bayern Monaco. Ne sono felice. Abbiamo anche giocato molto bene di recente. Il piano era di andare in un grande club e ha funzionato. Davvero, è molto bello”.

La frase che rimanda ad un futuro in un grande club dopo l’esperienza bianconera, lascia molto intendere sul significato.

Sei qui: Home » News » De Ligt dimentica la Juventus e provoca: “Avevo un piano, ha funzionato!”