Juventus, attesa per il rientro di Pogba: spunta la possibile data

Paolo Aghemo, giornalista di Sky Sport, ha parlato della situazione recuperi legata in particolar modo a Federico Chiesa e Paul Pogba. Se il primo è rientrato in campo dopo diversi mesi di stop, il francese non ha ancora esordito dopo il suo ritorno in estate:

“Sguardo molto attento di Allegri sulla coppia Chiesa-Pogba. Chiesa ha già iniziato il suo lavoro di recupero, è già rientrato e ha giocato, ma chiaramente non può essere al 100%. Ma di fatto sarà come un nuovo acquisto. Paul Pogba, nei prossimi giorni, testerà il campo per capire a che punto è il suo ginocchio. Ma in questo caso i tempi di recupero sono un po’ più lunghi.

Pogba

L’idea e la speranza della Juve è averlo a disposizione per metà gennaio. C’è quella data del 13 gennaio, la sfida contro il Napoli di Spalletti, che è già segnata. E poi un occhio al Mondiale, perché sono ancora sei i giocatori della Juventus impegnati nei quarti di finale”.

I tifosi attendono con ansia in particolar modo il rientro di Paul Pogba, arrivato a 0 dopo la lunga esperienza con il Manchester United. Allegri è pronto a schierarlo a centrocampo per aggiungere qualità e allo stesso tempo fisicità in un centrocampo in crescita nelle ultime settimane di campionato.

Sei qui: Home » News » Juventus, attesa per il rientro di Pogba: spunta la possibile data