Allegri: “Ringrazio Elkann per le parole”, poi il pensiero su Agnelli

Dopo il terremoto di ieri sera in casa Juventus che ha visto le dimissioni dell’intero cda, tra cui il presidente Andrea Agnelli, i bianconeri dovranno ripartire dalle poche certezze che sono rimaste.

Tra queste c’è sicuramente l’allenatore Massimiliano Allegri, punto di riferimento presente e futuro, come confermato dall’ stesso John Elkann:

“Massimiliano Allegri rimane il punto di riferimento dell’area sportiva della Juventus: contiamo di lui e su tutta la squadra per continuare a vincere come hanno dimostrato di saper fare nelle ultime giornate, mantenendo alti i nostri obiettivi sul campo”.

L’allenatore dei bianconeri, dopo alcune ore di silenzio, ha parlato della situazione bianconera, ringraziando sia Elkann e sia il suo vecchio presidente e amico Andrea Agnelli. Di seguito le sue parole riportate da Goal.com.

Juventus
Massimiliano Allegri Juventus

LE PAROLE DI ALLEGRI

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e, quindi, ringrazio John Elkann per queste parole.

In questi anni di lavoro, passione e vittorie ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza.

Andrea e John sono figure di riferimento per il mondo bianconero, che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo.”

Sei qui: Home » News » Allegri: “Ringrazio Elkann per le parole”, poi il pensiero su Agnelli