Sei qui: Home » News » La rivelazione del giocatore della Juventus: “Stavo per smettere”

La rivelazione del giocatore della Juventus: “Stavo per smettere”

Uno dei protagonisti indiscussi dell’avvio di stagione della Juventus è certamente Mattia Perin. L’attuale secondo portiere della Juventus è stato chiamato in causa molto spesso per via dell’infortunio di Wojciech Szczęsny, rispondendo sempre presente.

Ora che il polacco ha ripreso il suo posto tra i pali, l’ex Genoa si è nuovamente accomodato in panchina, ma sicuramente ci sarà ancora spazio per lui in questa stagione.

Non tutto, però, è sempre andato per il meglio per Perin, spesso a sua volta vittima di infortuni. Ai microfoni di Mind The Gum, il portiere ha confessato anche di aver pensato di smettere. Di seguito le sue dichiarazioni:

Perin Juventus ritiro
FOTO: Getty – Perin Juventus

“Dopo l’ultimo infortunio alla spalla, che richiese la quinta operazione in cinque anni, ho davvero pensato di smettere. Ne ho anche parlato con il mio procuratore e con qualche mio amico più stretto.

Fortuntamente, però, sono riuscito a ritrovare la passione per questo sport grazie al mio agente e alla mia famiglia, oltre a Nicoletta, una persona con cui ho iniziato un percorso personale. Il calcio mi ha dato tanto sia a livello emotivo, ma anche di amicizie e di affetti.

Ho capito che era solo un momento di frustrazione per via dei tanti stop forzati, non riuscivo più a divertirmi. Eppure, cambiando alcuni aspetti anche del mio modo di agire, ho ritrovato passione e divertimento”.