Sei qui: Home » News » Pioli in conferenza: “Theo disponibile? È successo ieri”, poi la risposta ad Allegri

Pioli in conferenza: “Theo disponibile? È successo ieri”, poi la risposta ad Allegri

Alla vigilia del delicatissimo big match tra Milan e Juventus, l’allenatore dei rossoneri, Stefano Pioli, è intervenuto in conferenza stampa presentando così la partita:

“All’interno di una stagione ci sono due o tre partite che pesano di più dei tre punti in palio. La partita di domani è una di queste, per il valore degli avversari, per il fatto che sia noi che loro vogliamo vincere le Scudetto. Le motivazioni ci sono, ma ci sarebbero state anche contro una altro avversario. Per la prestazione dell’altra sera siamo tutti responsabili e c’è la motivazione per fare meglio”

Theo Milan Juventus

Sul capitolo infortunati, Pioli ha aggiunto: Theo ha fatto tutto l’allenamento con la squadra e stava bene. Se oggi confermerà la sua condizione, domani sarà disponibile. Le parole di Allegri? Questi momenti possono capitare durante la stagione, ma è chiaro che l’ultima partita non ci ha soddisfatto. Gli altri infortunati? Li stiamo aspettando, non ci sono novità. Giroud? La formazione la scegliamo domani mattina. Oli credo che stia bene mentalmente e fisicamente, ma non mi devo scordare che ci sono altre partite dopo questa, anche se è la più importante

LEGGI ANCHE:  Caos Juve, il ministro dello sport Abodi: "Nello sport si può morire e rinascere"

Sulla Juve di Allegri: Di solito è abbastanza chiusa, anche se non è stato così con il Bologna. Loro partono con un baricentro alto e poi si abbassano nel corso della partita. Se è difficile preparare una partita contro Allegri? Sicuramente lui la prepara molto bene, ma poi dipende da partita a partita. Negli scorsi anni non ci sono state partite con molte occasioni da gol”.