Sei qui: Home » News » Allegri predica calma: “Non dobbiamo strafare”, poi la risposta su Milik!

Allegri predica calma: “Non dobbiamo strafare”, poi la risposta su Milik!

Presso l’Allianz Stadium di Torino è tutto pronto per Juventus-Bologna, posticipo dell’8ª giornata di Serie A. I bianconeri vanno alla ricerca del successo dopo aver racimolato appena due punti nelle ultime tre partite di campionato.

Massimiliano Allegri si affida alla coppia Milik-Vlahovic in attacco e lascia in panchina Paredes e Cuadrado. Squalificato Di Maria, indisponibili ancora Chiesa e Pogba.

Thiago Motta non può contare su Barrow in attacco e schiera Arnautović come terminale offensivo con Orsolini, Soriano e Sansone ad agire alle sue spalle.

SU ULTIME PARTITE “L’ultima settimana è stata disastrosa, per noi e per episodi sfavorevoli. Bisogna essere bravi a fare le cose ordinate, senza strafare”.

SU ASSE KOSTIC VLAHOVIC “Io chiedo sempre il meglio a tutti, siamo indietro in campionato e in Champions. Oggi con il Bologna, che è una squadra offensiva, non sarà semplice e non bisogna strafare”.

SU MODULO E MILIK“Abbiamo dei rientri come Locatelli, Rabiot e Alex Sandro. Paredes veniva da un periodo in cui ha giocato tanto, poi è volato in Nazionale e stasera sarà un ottimo cambio come Cuadrado. Milik sta facendo bene, è bravo e non lo scopriamo oggi. Sa fare il centravanti e a girare intorno al centravanti, aiutando anche Vlahovic”