Sei qui: Home » News » Caos Ihattaren, altri guai per l’attaccante di proprietà della Juventus: la situazione

Caos Ihattaren, altri guai per l’attaccante di proprietà della Juventus: la situazione

Ihattaren continua a far parlare di sé, ma ancora una volta per eventi extra calcistici. L’olandese è formalmente ancora un giocatore della Juventus ma è tornato in Olanda, in prestito all’Ajax dopo una parentesi di sei mesi alla Sampdoria culminata con zero presenze in maglia blucerchiata.

Il talento cresciuto al PSV, come riporta il Telegraph, sarebbe stato invischiato in un altro guaio. Stando al quotidiano infatti lui e la sua famiglia avrebbero infatti subito intimidazioni e minacce da parte di un gruppo criminale, culminato con l’incendio della sua Porsche Panamera da 113mila euro.

LEGGI ANCHE:  L'addio di Miccoli alla Juventus? L'ex bianconero svela la verità!

Le fonti della polizia locale spiegano che l’incendio potrebbe non essere casuale. Infatti, giorni prima, come si legge su Tuttosport, anche la vettura del fratello Yassir aveva subito la stessa sorte. Ad agosto il giocatore aveva subito minacce ed era sotto sorveglianza in quanto finito nel mirino della Mocro Maffia.

Il calciatore però non sembra effettivamente troppo preoccupato da ciò, visto che il 2002 appena lunedì scorso, come spiegato sul suo profilo Instagram, si è sposato con la sua fidanzata Jasmine.