Sei qui: Home » News » Douglas Costa perde la testa, aggressione a due avversari: scatta la rissa in MLS (VIDEO)

Douglas Costa perde la testa, aggressione a due avversari: scatta la rissa in MLS (VIDEO)

Nella sfida tra Los Angeles Galaxy e Colorado Rapids, in Western Conference, è successo proprio di tutto, ma a rubare la scena è stato un ex giocatore della Juventus: Douglas Costa.

Il brasiliano è stato espulso dal direttore di gara Joseph Dickerson dopo aver colpito due giocatori del Colorado durante la ripresa. Al minuto 62, infatti, Douglas Costa perde del tutto la pazienza a causa di uno scontro improvviso tra Barrios del Colorado e il suo compagno d’attacco Grandsir.

Douglas Costa si è scagliato senza pensarci due volte contro Barrios, colpendolo volontariamente con una spallata. Il brasiliano è stato poi raggiunto da Gutierrez, e ha colpito anche lui ma questa volta sul volto, dandogli una manata in faccia.

LEGGI ANCHE:  Arsenal su Vlahovic? Fabrizio Romano fa chiarezza!
DouglasCosta GestoFolle ExJuve
DouglasCosta GestoFolle ExJuve

Dopo questi gesti è stato d’obbligo per l’arbitro dare al giocatore un rosso immediato.

Nei prossimi giorni saranno svelate le decisioni da parte del giudice sportivo della MLS, ma Douglas Costa rischia di saltare diverse gare del suo Los Angeles Galaxy dopo la reazione violenta avuta.

Per i Galaxy le prossime saranno tra l’altro le sfide decisive per i playoff di MLS, ma Costa non sarà sicuramente disponibile per l’incontro del 25 settembre contro San Josè e probabilmente anche per gli ultimi due contro Salt Lake e Houston.

Di seguito il video:

Tatiana Digirolamo