Sei qui: Home » News » Juventus Women, chi è Lineth Beerensteyn: la nuova attaccante delle bianconere

Juventus Women, chi è Lineth Beerensteyn: la nuova attaccante delle bianconere

La Juventus Women ha vinto, ancora, per il quinto anno consecutivo, lo scudetto. Le bianconere, dopo le stagioni straordinarie vissute con Rita Guarino in panchina, hanno giocato la loro prima stagione con Joe Montemurro. Con l’allenatore australiano sono cresciute tantissimo anche a livello internazionale: infatti lo storico approdo ai quarti di finale di Champions League e le vittorie contro Chelsea e Wolfsburg lo dimostrano pienamente. Ufficiale da ieri il primo colpo in entrata per rafforzare la squadra, si tratta di Lineth Beerensteyn. Lineth Beerensteyn chi è: la nuova attaccante della Juventus.

L’eliminazione delle bianconere è arrivata solo ai quarti di finale contro le campionesse del Lione che hanno poi vinto in finale contro il Barcellona. Ora l’inizio della stagione si avvicina e il calciomercato è piuttosto attivo anche in uscita: la Juventus ha già salutato Andrea Staskova e Tuija Hyyrynen.

Juventus Women Beerensteyn

Lineth Beerensteyn Juventus

L’attaccante olandese classe 1996 arriva dal Bayern Monaco dove l’ultima stagione ha collezionato 17 presenze segnando 2 gol. In carriera ha anche giocato nell’Ado Den Haag tre stagioni, una squadra olandese storicamente gemellata come tifo con i tifosi della Juve. All’esterno di Vinovo, infatti, spesso sono presenti gruppi di tifosi con le sciarpe dell’Ado Den Haag.

Si tratta di un grosso cambiamento per la Juventus Women perché con la partenza di Staskova, la Juve ha scelto di puntare su un profilo completamente diverso a livello di caratteristiche tecniche. Beerensteyn, infatti, è alta 1.62 ed è molto esplosiva, rapida, mentre l’attaccante ceca era più fisica, più prima punta. L’ex Bayern Monaco, poi, è un esterno e calcia di destro ma può essere schierata anche a piede invertito. In più ha anche giocato da seconda punta nel corso della sua carriera.

Lineth Beerensteyn chi è
Beerenesteyn Juventus Women

Alla Juve vestirà la maglia numero 18 e dovremo capire come la utilizzerà Joe Montemurro dato il ricco pacchetto di attaccanti. Si aggiunge, infatti, a Girelli, Hurtig, Bonansea, Bonfatini, e Cernoia (considerata anche centrocampista ma Montemurro l’ha schierata più volte nel tridente d’attacco). Tornerà, inoltre, Sofia Cantore che era in prestito al Sassuolo (dovrebbe rimanere in pianta stabile in bianconero).

LEGGI ANCHE:  La Juve ora pensa alle cessioni: possibile tesoretto da 80 milioni!

Con l’Olanda U19, tra l’altro, Beerensteyn ha vinto anche l’europeo nel 2017, l’Algarve Cup e l’Europeo Under 19 nel 2014. Ai Mondiali in Francia, poi, con le Orange nel 2019, ha eliminato l’Italia di Giacinti e Bonansea e ha vinto l’argento. La Juventus Women, dunque, sicuramente ha dato una svolta importante alle caratteristiche della squadra con l’acquisto di Lineth Beerensteyn. Ora, però, bisogna vedere se sarà un colpo che pagherà a medio-lungo termine.

Lineth Beerenesteyn Instagram

La nuova attaccante bianconera è molto attiva sul suo profilo Instagram. Di seguito le prime parole da giocatrice della Juventus, condivise anche sui social.

Sono molto orgogliosa di vestire la maglia della Juventus. La Serie A italiana è cresciuta molto velocemente negli ultimi anni e la Juventus ha giocato un ruolo fondamentale in questo processo. Si è visto chiaramente anche in Champions League, dove la Juventus ha ceduto solo al Lione, che poi ha vinto il trofeo. In questa fase della mia carriera è importante giocare il più possibile e avere un ruolo importante nelle squadre in cui milito, perché voglio continuare a crescere più che posso. La Juventus pensa io possa essere utile in più posizioni e tutta la società è come una grande famiglia. Per questo ho deciso di unirmi a loro“.