Superlega, Ceferin tuona: “Il nuovo format della Champions è stato l’ultimo chiodo nella bara”

Il presidente della UEFA, Aleksandar Ceferin, all’agenzia slovena STA ha parlato del nuovo format della Champions League.

Non è mancata una bordata nei confronti della Superlega, il progetto che Juventus, Real Madrid e Barcellona stanno ancora portando avanti.

Foto: Getty Ceferin Superlega Champions League UEFA

LE DICHIARAZIONI

 “La chiave di tutto è stata riuscire a prevenire, in due-tre giorni, quella pazza idea della cosiddetta Superlega, che avrebbe significato la distruzione totale del calcio, la fine del modello sportivo europeo. La nuova riforma della Champions League è stato l’ultimo chiodo nella bara. La bara è stata preparata molto prima, ma ora dovevamo chiuderla completamente”.

“Nuova Champions? Le grandi squadre giocheranno più partite contro le grandi, ma anche contro squadre modeste, le quali giocheranno anche contro altre della loro categoria e avranno più possibilità di andare avanti. Questo nuovo sistema sarà più interessante di quello attuale, poiché dopo la prima fase non sarà ancora chiaro chi continuerà”.