Sei qui: Home » News » Juve-Bologna, l’ex arbitro svela: “Sacchi ha sbagliato, era rigore!”

Juve-Bologna, l’ex arbitro svela: “Sacchi ha sbagliato, era rigore!”

La Juventus, nell’ultima partita interna pareggiata contro il Bologna, ha faticato e non poco, specie nella prima frazione di gioco.

Quanto accaduto, però, nella ripresa ha lasciato il segno sulla gara: l’intervento di Soumaro su Morata ha scatenato le polemiche, non ancora placate a distanza di giorni.

Il contatto, che ha scaturito il cartellino rosso per il difensore rossoblù, è iniziato al limite dell’area e si è concluso all’interno della stessa.

Juventus Morata Sacchi

Su calciomercato.com, l’ex arbitro Massimo Chiesa ha commentato così l’episodio e l’arbitraggio di Sacchi.

Queste, nel dettaglio, le sue parole:

“Sacchi, voto 5. Si perde il fallo di Soumaoro su Morata e non mi è piaciuta la gestione dell’episodio. E’ stato molto titubante nella comunicazione con i giocatori: quando il pallone arriva a Cuadrado che centra la traversa, Sacchi non fischia niente e dalla gestualità non fa capire nulla; Guida al Var interviene segnalando il fallo di Soumaoro che con il ginocchio tocca la coscia di Morata, ma poi l’arbitro fa difficoltà a chiarire bene la dinamica. Qui scaturisce il rosso a Medel che viene prima ammonito e poi espulso. Ok il rosso a Soumaoro, ma il fallo era dentro l’area e quindi manca un rigore per la Juve”. 

2 commenti su “Juve-Bologna, l’ex arbitro svela: “Sacchi ha sbagliato, era rigore!””

I commenti sono chiusi.