Guai anche per Ronaldo: sotto indagine due membri del suo entourage

Cristiano Ronaldo è sotto indagine per aver infranto la legge.
L’ex bianconero si trova nuovamente sotto i riflettori, ma non per motivi calcistici.

Il motivo dell’inchiesta è relativo alle sue guardie del corpo. I due fratelli, assunti per proteggere il calciatore, avrebbero trovato un escamotage per mantenere il lavoro come poliziotti e nel frattempo svolgere il lavoro al fianco di Ronaldo.

I due si sarebbero messi, come riferiscono dal Portogallo, in aspettativa non retribuita dalla polizia portoghese. Si tratta di lavoro non legale per le due guardie del corpo. Come riporta Observador, è illegale avere un altro impiego in periodo di congedo senza permesso.

Adesso il calciatore del Manchester United dovrà rispondere agli organi competenti.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy