Sei qui: Home » News » Chiellini: “In questo momento ci vuole umiltà, dovevamo farlo un po’ prima”

Chiellini: “In questo momento ci vuole umiltà, dovevamo farlo un po’ prima”

Chiellini ha parlato a DAZN dopo la partita vinta contro la Salernitana. “Abbiamo fatto una buona partita, sia ieri che oggi il mister ha usato le parole giuste per farci capire il momento. Serve senso di respinsabilità, fare le cose normali con testa e consapevolezza. Oggi la squadra ha fatto una partita di umiltà perché questo dobbiamo fare.”

“Ci sono momenti e momenti, oggi il mister ci ha detto che la Juventus ci ha dato tanto, ci sono momenti nella vita che è ira di restituire, io i compagni e i tifosi oggi più che mai dobbiamo stare vicini al club e ne verremo fuori. Servirà serenità ed equilibrio.”

“Oggi abbiamo giocato tutti bene, il campo era bello, si giocava bene e siamo stati bravi nel gioco a due tocchi, ci proviamo spesso ma non sempre ci riesce. La Salernitana soprattutto quando attacca sotto la curva spaventa. Credo che a 37 anni dopo tutta na carriera sia un riconoscimento che fa piacere il Pallone d’Oro. Ho ancora tanti piccoli obiettivi da raggiungere e speriamo piano piano di arrivarci. Ora vogliamo vincere domenica, sono partite alla nostra portata ma questa stagione ne abbiamo sbagliate tante. Se faremo punti da qui a Natale potrò bere un bicchiere di vino contento (ride ndr)”. ha concluso il capitano bianconero.