Sei qui: Home » News » Caos plusvalenze: mega commissioni e mandati finti, i bianconeri tremano

Caos plusvalenze: mega commissioni e mandati finti, i bianconeri tremano

Non c’è pace per la Juventus. I bianconeri stanno attraversando un periodo complicato non solo all’interno del terreno di gioco, ma anche fuori. La Procura infatti, sta indagando su alcune plusvalenze ottenute dalla Vecchia Signora negli ultimi anni. Ma non è finita qui.

Come riporta La Gazzetta dello Sport infatti, a destare sospetti, ci sarebbero anche alcune commissioni agli agenti, ritenute “fittizie”. Si tratterebbe quindi di somme di denaro corrisposte ai procuratori, per delle operazioni di mercato mai avvenute.

Raiola Juventus De Ligt

Ad incassare più soldi negli ultimi anni sarebbero stati Mino Raiola (10,5 milioni per l’acquisto di De Ligt), e Jorge Mendes (12 milioni per portare Cristiano Ronaldo a Torino). Tornando indietro di qualche anno invece, spicca la cifra guadagnata da Reza Fezeli per aver seguito il trasferimento in bianconero di Emre Can: ben 18,5 milioni di euro nella stagione 2018/2019.

LEGGI ANCHE:  Il giovane talento lascia la Juventus: giocherà in Brasile

La Procura di Torino starebbe quindi indagando su tutte queste situazioni. Alla Juventus e ai propri tifosi, non resta che attendere gli sviluppi di questa complicata vicenda.