L’ex bomber su “All or Nothing”: “Certe cose dovrebbero rimanere private”

Durante la conferenza alla vigilia del match tra Brescia e Pisa, il tecnico delle Rondinelle Filippo Inzaghi ha espresso il suo parere sulla serie tv “All or Nothing” che racconta dall’interno la stagione appena trascorsa della Juventus.

L’ex bomber ha dichiarato:

inzaghi, juventus, all or nothing

“Mi piacerebbe far vedere alla gente come si allenano questi ragazzi. Questi documentari mi piacciono. Ho visto sia quello su Mourinho che quello su Guardiola e penso che siano di grosso insegnamento anche per che vuol fare l’allenatore. Quello sulla Juventus non l’ho ancora visto ma lo guarderò. Ci sono elementi interessanti ma non è facile entrare con una telecamera. Certe cose, secondo me, dovrebbero rimanere private perchè a volte in quei momenti si dicono anche cose che non si pensano e spesso si perde la testa per cercare di spronare. Però, se sono cose che si possono far vedere, come si allenano i ragazzi per esempio, sarebbe bello”.