“Chi lo comprerà farà un grande affare” l’ex bomber non ha dubbi!

Luca Toni, campione del mondo 2006 ed ex attaccante anche della Juventus, ha parlato di bomber in vista del Derby d’Italia: “Per Morata ho un debole da anni perché è uno dei pochissimi numeri 9 che riesce a giocare a giocare bene con qualsiasi compagno

Luca Toni, Juventus, Derby d’Italia

Intervistato da Tuttosport, Luca Toni ha proseguito parlando di Dzeko e Vlahovic.

SU DZEKO: “È un attaccante che può fare la prima o la seconda punta: segna, lega il gioco e fa giocare bene le proprie squadre

SU VLAHOVIC: “Vlahovic avrà deciso di cambiare aria dal momento che la proposta della Fiorentina mi sembrava importante. Non entro nel merito della scelta perché sono questioni personali. Dusan è giovane, forte, lotta, si vuole migliorare e ha prospettive importanti. Immagino che la Juventus non sia l’unica a volere Vlahovic. Chi lo comprerà, farà un grande affare.

Infine, ha parlato in generale del Derby d’Italia, le sue sensazioni:

Sarà una grande partita. La Juventus si sta riprendendo. Ho commentato i bianconeri per Amazon Prime contro lo Zenit: in questo momento si difendono bene e non rischiano praticamente nulla. Si vede chiaramente la mano di Allegri, che si sta dimostrando un allenatore intelligente, pratico e anche molto bravo. Non avendo Dybala, nell’ultimo periodo assente per infortunio, ha costruito una Juventus più attendista e devastante in ripartenza. I bianconeri devono migliorare nel possesso palla, ma sono convinto che da questo punto di vista basterà il rientro della Joya. Anche l’Inter è forte e in Champions si è riscattata dopo il ko con la Lazio. Poi è il derby d’Italia, una partita a sé.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy