Sei qui: Home » News » Danilo rivela il momento della Juventus: “I cambiamenti non vanno sempre come si pensa”

Danilo rivela il momento della Juventus: “I cambiamenti non vanno sempre come si pensa”

Arrivato tra lo scetticismo generale nello scambio con Cancelo, Danilo è stato oggetto di feroci critiche nel suo primo anno in bianconero che hanno poi lasciato spazio ad una incredibile quantità di affetto dai tifosi della Juventus a seguito di prestazioni super.

Ormai diventato uno dei leader silenziosi della squadra, il terzino ha rilasciato una lunga intervista a La Repubblica in cui ha parlato del momento presente della Juventus e ha tracciato un bilancio della sua avventura a Torino:

I cambiamenti non vanno sempre come si pensa e quindi ci vuole pazienza per aspettare la maturazione di gioco e di idee: nel suo primo anno al Manchester City anche Guardiola prese 20 punti dal Chelsea di Conte. Non avevamo problemi di autostima e la vittoria contro i Blues ci ha permesso di comprendere la nostra forza

Danilo, Juventus, Bayern Monaco

Poi una confessione: “Ho imparato l’italiano grazie ad un insegnante perché non capivo Sarri, pensavo fosse più facile studiarlo! Poi durante la pandemia ho iniziato a leggere e ora se ho dubbi chiedo a mio figlio. In estate potevo andare al Bayern Monaco? Certo, è vero, ma io non ho voluto e neanche la Juventus.