Il commento del giornalista: “Ecco cosa serve alla Juventus per fare bene”

Bruno Longhi ha parlato della Juventus e del suo cammino in questa stagione.

Dopo un inizio difficile e complicato per Allegri bisogna ripartire con il piede giusto. La Champions è l’occasione migliore per farlo. Ricominciare in Europa per migliorare in Serie A è il piano per i bianconeri.

Longhi, come riporta Tutto Mercato Web, ha dichiarato:

“Presumibilmente la Juventus non sarà a Malmoe la pallida controfigura di ciò che con il ritorno di Allegri si sperava che fosse. D’accordo sulle assenze, d’accordo sulle malefatte del portiere, ma non è facile abituarsi al bianconero travolto dall’onda azzurra. La Champions può servire alla “Signora” per rifarsi il trucco contro una squadra abbordabile ma con già 18 partite nelle gambe”. 

Non bisogna però sottovalutare la preparazione del Malmoe, che nonostante sia inferiore alla Juventus, ha 18 partite sulle gambe, che possono permettere una gestione migliore della partita.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy