Sei qui: Home » News » Danilo: “La Juve come una famiglia. Sfavoriti in Champions? Mai dire mai”

Danilo: “La Juve come una famiglia. Sfavoriti in Champions? Mai dire mai”

Il difensore della Juventus Danilo ha parlato in un’intervista concessa a Fui Clear durante il ritiro con il Brasile. Ecco le parole del terzino:

ITALIA – “L’Italia è una squadra molto solida in difesa e gioca un bel calcio. Ha giocatori di alto livello in tutte le posizioni: anche in campionato il gioco è molto studiato e si lavora molto sulla tattica, ma si gioca comunque un bel calcio bene. La Serie A è un campionato molto interessante, sta migliorando e anche le “piccole” provano a giocare di più la palla”.

JUVENTUS – “Sono alla Juve da due anni, a Torino si lavora come in una famiglia. Io credo molto nel lavoro, ci aiuterà nella stagione”.

CHIELLINI – “Giorgio è un simbolo, un leader. Il suo rinnovo è stato molto importante per noi, lui è un vero leader alla Juve. Poi è tornato Allegri, che ha scritto una storia incredibile con il club”.

LEGGI ANCHE:  Ultim'ora Juve, contatti avviati con il top player del Barcellona

CHAMPIONS -“Non iniziamo la stagione da favoriti, e sulla carta siamo sotto a squadre come City, Liverpool e PSG. Ma io credo molto nel lavoro e siamo molto motivati ad affrontare la stagione in modo molto competitivo”.

FUTURO –  “Se dovessi continuare nel mondo del calcio, non penso di iniziare la carriera da dirigente. Mi piace molto la psicologia dello sport, forse potrebbe essere un’area di cui potrei far parte. Per ora comunque non ci penso: vedremo in futuro”.