Sei qui: Home » Calciomercato Juventus » Da Parigi a Madrid passando per Torino: possibile “effetto domino” in attacco

Da Parigi a Madrid passando per Torino: possibile “effetto domino” in attacco

Il PSG ormai è la società che acquista tutto e tutti ma è calda la possibilità che un top player possa preferire un altro campionato alla Ligue 1 e al PSG. Il nome è di quelli importanti: Kylian Mbappé. In Spagna sono sicuri. Il fuoriclasse francese non soltanto non avrebbe intenzione di rinnovare il suo contratto in scadenza il prossimo anno ma addirittura vorrebbe lasciare Parigi per approdare al Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Secondo Marca potrebbe avvenire già nelle prossime ore un incontro tra Mbappè e il presidente del PSG Nasser Al-Khelaïfi. L’attaccante vorrebbe lasciare già in questa sessione di mercato il club parigino. Ma la Juve in tutto questo? Considerando il contratto in scadenza di CR7 e le voci di qualche giorno fa secondo le quali lo sceicco avrebbe intenzione di affiancare a Messi anche Cristiano Ronaldo, nessuno scenario potrebbe essere escluso.

LEGGI ANCHE:  Morata-Juve, altro incontro con i dirigenti dell’Atletico Madrid: la situazione!

Ad oggi quello più verosimile sarebbe posticipato al prossimo anno con Mbappè al Real Madrid e Cristiano Ronaldo al PSG. Operazioni tutte a 0 in virtù dei contratti in scadenza. Ma nessuno può escludere un clamoroso “effetto domino” sull’asse Torino-Parigi-Madrid già per questa estate. Asse caldo ma molto costoso.