Sei qui: Home » News » Allegri: “Dispiace per il risultato. Per la prossima partita recupereremo un giocatore importante”

Allegri: “Dispiace per il risultato. Per la prossima partita recupereremo un giocatore importante”

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky Sport in seguito alla sconfitta nel trofeo Gamper.

Queste le dichiarazioni dell’allenatore: Dispiace per il risultato perché la squadra ha fatto una buona partita, soprattutto nel primo tempo. Poi ci sono stati i cambi ma siamo insieme da sei giorni ci serve lavorare per trovare una condizione migliore. Sono soddisfatto della squadra, abbiamo tirato in porta e creato occasioni. Abbiamo subito due gol evitabili ma l’importante è che siamo pronti il 22 e prendiamo a Udine i primi tre punti in campionato.”

“Cristiano Ronaldo si sta allenando molto bene e ha fatto una buona partita. In settimana rientrerà Dybala e arriveremo il 22 nelle condizioni giuste. Kaio Jorge è un ragazzo giovane con buone qualità ma ha bisogno di crescere e sbagliare supportato dalla squadra. Paulo sta bene e da martedì sarà definitivamente con la squadra, sabato giocherà un pezzo di partita.”

“La notizia di Messi penso abbia colpito tutti, non è stato facile né per il club né per lui.”

Sul centrocampo Allegri ha spiegato: “La società si occupa di mercato, insieme parliamo ed abbiamo valutato, vediamo cosa succede. La squadra sta lavorando nel migliore dei modi, se poi arrivano uno o due centrocampisti l’importante è che io abbia una rosa completa come ho. Ramsey stasera è stato molto bravo, Bernardeschi ha avuto un piglio buono, credo ci siano le prospettive giuste per fare una grande annata.”

“L’Inter ha vinto il campionato quindi chi vince il campionato parte sempre favorita, il 21 poi siamo tutti a zero punti quindi l’obiettivo è batterli.” ha concluso l’allenatore bianconero.