CR7, il suo futuro alla Juventus è un rebus. Ecco perchè

Il calciomercato estivo 2021 terminerà il 31 agosto. C’è ancora un mese bello denso di trattative da sviluppare e rumors di cui verificare la possibilità di conversione in negoziazioni vere e proprie. Ed è proprio analizzando quest’ultima categoria che si può introdurre il profilo di CR7.

Un focus sul suo futuro ce lo propone il Corriere dello Sport, il cui taglio medio nella prima pagina odierna esordisce con un titolo parecchio emblematico: “Mal di Ronaldo“. L’asso portoghese considera conclusa la sua avventura alla Juventus e il suo male è da ricondurre al fatto di non essere riuscito a cambiare aria finora.

Tale volontà sempre più ferma e assillante nell’ordine di idee del 7 bianconero può incontrare due risvolti: il PSG, qualora Mbappé dovesse riuscire a vestire la casacca del Real Madrid, o gli stessi blancos. Se i galácticos non dovessero mettere le mani sul fuoriclasse francese, ecco che potrebbero virare su Cristiano, grazie anche al placet di Carlo Ancelotti.