Gravina: “Vaccino obbligatorio per tutti i giocatori”

Anche il calcio italiano si adegua al decreto emanato dal Governo. Il presidente della FIGC Gabriele Gravina, infatti, nel corso del Consiglio Federale, ha intenzione di estendere l’obbligatorietà del green pass a tutti i calciatori, di qualsiasi categoria.

Queste le sue parole: “Ho proposto il green pass obbligatorio anche per giocatori e addetti ai lavori, dai professionisti ai dilettanti, perché il calcio, anche se ha già un suo protocollo severissimo, resta all’interno delle regole che valgono per il Paese. Ci faremo ancor più promotori della campagna vaccinale e valuteremo in seguito a tutela della salute dei nostri lavoratori l’obbligo di vaccino“.

Il presidente della Federazione si è anche pronunciato sulla riapertura degli stadi al 50% della capienza: “Il 50% non è soddisfacente e inapplicabile al calcio se sarà necessario mantenere il distanziamento di un metro. Abbiamo chiesto al governo di occupare i posti a scacchiera”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy