Cristiano Ronaldo, accoglienza super, futuro in bilico: quando si decide?

Cristiano Ronaldo è finalmente tornato a Torino. Ieri è arrivato alla Continassa con tanto di uniforme da training bianconera addosso. A ricordarcelo è il taglio laterale della prima pagina odierna di Tuttosport.

I tifosi lo hanno accolto come sempre da star e lui ha risposto come ha potuto; chi non lo ha accolto come tale, però, è la Juventus stessa: il bentornato social del club è stato quasi freddo e non scoppiettante, come un giocatore del suo calibro meriterebbe per quello che ha fatto nella sua storia juventina da tre anni a questa parte.

Una storia che entra nell’ultimo anno di contratto. E chissà se potrà essere rispettato. Non è un mistero che alla società non dispiacerebbe disfarsi del fuoriclasse di Funchal, esattamente come non lo è il fatto che Allegri se ne priverebbe volentieri per favorire la crescita tecnico-tattica di alcuni giovani calciatori.

Se il primo fattore dipenderà dal lavoro di intermediazione del potente procuratore Jorge Mendes, il secondo aspetto verrà maggiormente chiarito oggi dopo un confronto tra i due. Un confronto, il cui esito, molto probabilmente, verrà ufficializzato oggi durante la conferenza stampa, che il tecnico livornese terrà.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Un commento su “Cristiano Ronaldo, accoglienza super, futuro in bilico: quando si decide?”

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy